Il Piano mesolitorale

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
piano mesolitorale


Il piano mesolitorale, noto anche come zona intertidale, rappresenta la porzione del litorale soggetta all’influenza delle maree, emergendo durante la bassa marea e sommergendosi con l’alta marea. Questa fascia si sviluppa principalmente in ambienti di piana di marea lungo coste con profili bassi e lievi pendenze, caratterizzate da un’ampia escursione delle maree, come ad esempio le coste della Bretagna francese.

Gli organismi che popolano questa zona dimostrano una notevole adattabilità a repentini cambiamenti di temperatura e salinità, sviluppando meccanismi evoluti per evitare il disseccamento. Predominantemente abitata da organismi animali, questa fascia presenta una presenza limitata di vegetali. Tra gli organismi dominanti del sottopiano mesolitorale si annoverano i balani, i chitoni, piccoli gasteropodi, isopodi, patelle e mitili.

piano mesolitorale

Caratteristiche principali:

Variazione delle Maree: Il Piano Mesolitorale sperimenta cicli regolari di esposizione e immersione a causa delle maree. Durante la bassa marea, la zona è esposta all’aria, mentre con l’alta marea viene sommersa dall’acqua.

Adattamenti Biologici: Gli organismi che popolano questa zona devono affrontare sfide legate ai cambiamenti repentini di temperatura, umidità e salinità. Molti di loro hanno sviluppato adattamenti specifici per evitare il disseccamento e prosperare in un ambiente dinamico.

Biodiversità: Nonostante le condizioni ambientali impegnative, il Piano Mesolitorale è ricco di biodiversità. Gli organismi che lo abitano, come balani, chitoni, gasteropodi, isopodi e mitili, sono adattati a vivere sia in ambienti sommersi che esposti all’aria.

Ambiente Dinamico: La costante alternanza tra esposizione e immersione crea un ambiente dinamico che influenza la distribuzione e l’abbondanza delle specie. Questa zona gioca un ruolo cruciale nell’ecosistema costiero, contribuendo alla complessità della vita marina.

Ruolo Ecologico: Il Piano Mesolitorale svolge un ruolo importante nell’ecosistema costiero, fungendo da habitat vitale per numerose specie marine. Inoltre, le interazioni ecologiche in questa fascia contribuiscono alla dinamica complessiva dell’ambiente costiero.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email
Tags :

Lascia un commento

Ultimi articoli
Le schede degli organismi marini