Specie alloctone invasive – IAS : le schede

squirrelfish,(holocentrus,adscensionis),in,the,tropical,coral,reef,of,the
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Pesce scoiattolo o pesce cardinale – Holocentrus adscensionis

Conosciuto come pesce scoiattolo o pesce cardinale, Holocentrus adscensionis è un pesce originario delle acque dei Caraibi e del Golfo del Messico. E’ anche presente in Brasile e lungo le coste della Virginia. Vive anche tra le acque del Gabon sino alle Canarie, Capo Verde, Isola di Sant’ Elena e Isola dell’Ascensione. Sembra essere stato avvistato tra le acque di New York. E’ da qualche tempo presente in Mediterraneo dove è stato avvistato sia nel Canale di Sicilia che in Tirreno sino al Golfo Di Miramare nell’omonima riserva marina. Ama vivere in zone rocciose e scogliere dalla superficie

Leggi Tutto »
Notizie
Marcello Guadagnino

Il pesce foglia – Lobotes surinamensis

Sono diversi i record del pesce foglia (Lobotes surinamensis) in Mediterraneo. Alcune tra queste proprio in Italia sia in basso Mediterraneo che nello Ionio e Tirreno. Corpo alto e compresso lateralmente con un profilo della fronte sempre più concavo con l’avanzare dell’età del pesce.  Caratteristica del pesce è la pinna caudale di forma rotondeggiante. Il pesce foglia ha scaglie grandi. Il colore è bruno con due striscie nere che si dipartono dalgi occhi. I giovanili hanno un colore tendente al giallo. Il pesce foglia può crescere sino ad 1m di lunghezza e pesare sino a 15/20 Kg. Pesce

Leggi Tutto »
Pesce coniglio scuro
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il pesce coniglio scuro colonizza il Mediterraneo

L’aumento delle temperature medie del Mar Mediterraneo sta portando diverse specie ad adattarsi nelle nostre acque. Molte di queste arrivano dal Mar Rosso passando per il canale di Suez (specie lessepsiane) o trasportati dalle acque di zavorra delle navi. Queste specie che stanno colonizzando il bacino mediterraneo sono spesso invasive e pericolose per gli equilibri ecologici. Negli ultimi tempi sono aumentate le osservazione del Pesce Coniglio (Siganus luridus), flagello della Posidonia e di altre specie endemiche. Il pesce coniglio è ad oggi presente nelle acque dell’isola di Lampedusa, ma è stato segnalato più volte in Sicilia orientale sino

Leggi Tutto »
granchio-blu
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il granchio blu – Callinectes sapidus

Il granchio blu o granchio reale blu è una specie aliena per il Mar Mediterraneo. Granchio originario delle coste Atlantiche dell’America, oggi è massivamente presente tra le coste del Mediterraneo, in particolare in Adriatico non lontano dalle lagune ed estuari. Una “vecchia” conoscenza Le prime segnalazioni in Mediterraneo risalgono al 1949 ma è da circa una decina di anni che il granchio blu ha cominciato a svilupparsi e diffondersi nelle nostre coste.Il granchio blu americano è una specie costiera infralitorale  che si vive fino a 35 m di profondità. Vive in acque costiere, lagune ed estuari, su fondali sabbiosi o fangosi.  Può vivere in acque con

Leggi Tutto »
Carybdea marsupialis
I celenterati - cnidiari
Marcello Guadagnino

La medusa Carybdea marsupialis – la cubomedusa presente in Mediterraneo

Carybdea marsupialis, conosciuta anche come cubo é una cubomedusa tipica dell’Oceano Atlantico ma é anche presente in Mar Mediterraneo e nell’Oceano Indiano. La sua presenza in Mar Mediterraneo é stata documentata per la prima volta nel 1957. Si tratta di una medusa pelagica, la sola specie di cubomedusa ad oggi presente in Mediterraneo. Una medusa piccola, che non supera i 4 cm di diametro dell’ombrella a forma di un cubo e trasparente. Sono presenti tentacoli lunghi 10 volte il corpo circondati da anelli rossi. Questa cubomedusa ha una forma di campana piatta e quadrata, con quattro tentacoli a

Leggi Tutto »
I crostacei
Marcello Guadagnino

Il granchio corridore atlantico – Percnon gibbesi

Sempre più frequente nelle acque del Sud Italia, il granchio corridore atlantico è una specie nativa dell’Atlantico (dall’Africa alle coste americane). Recentemente è arrivato in Mediterraneo ed è considerato come specie invasiva. Segnalato già da diverso tempo in Mediterraneo (le prime segnalazioni a Linosa e Lampedusa Ag, 1999*) oggi il granchio corridore atlantico è presente nelle coste rocciose della Sicilia sino alla Campania (meno frequente verso l’alto Tirreno e l’alto Adriatico). Morfologia Granchio dal carapace piatto e quasi di forma quadrata con gli angoli arrotondati, non supera i 4cm di lunghezza. Presenta 3 denti sulla fronte e 4

Leggi Tutto »
Fistularia
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il pesce flauto – Fistularia commersonii

Specie aliena segnalata in Mediterraneo per la prima volta nel 2000 sulle coste di Israele, il pesce flauto o fistularia è una specie che ha subito una migrazione lessepsiana, ovvero trasferita in Mediterraneo dal Mar Rosso passando attraverso il Canale di Suez. Si è espansa rapidamente arrivando in Turchia per poi raggiungere le coste dell’italia meridionale sino alle coste della Spagna.La fistularia oggi è presente da Lampedusa alle coste del Sud Sicilia sino alla Puglia e in Tirreno è presente sino in Liguria.  Il pesce flauto vive in acque basse da 5 ai 25m in zone rocciose, più

Leggi Tutto »
pesce carango dentice
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il carango dentice – Pseudocaranx dentex

Il Carango dentice è una specie tropicale che sta pian piano popolando il Mar Mediterraneo. Un carangide tipico di ambienti tropicali che spazia nelle acque calde del pianeta. Il nome scientifico della specie Pseudocaranx dentex deriva dal greco,  pseudes=falso e dentex  per la somiglianza del capo con il dentice. Segnalato dai pescatori Siciliani dall’Isola di Lampedusa sino ad Ustica, il Carango dentice è un pesce pelagico che ama vivere comunque in acque piuttosto basse da 10 a 25m. I giovanili hanno capacità eurialine, sono infatti stati ritrovati in acque salmastre di estuari. Aspetto tipico dei carangidi, ha un

Leggi Tutto »
grugnitore bastardo
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il grugnitore bastardo – Pomadasys incisus

Il pesce grugnitore bastardo è una specie aliena, arrivata in Mediterraneo già da diversi anni. Il primo avvistamento risale al 1991 con una cattura in Mar Ligure. Oggi il grugnitore bastardo viene ritrovato in basso Adriatico, nelle coste della Sicilia, Calabria e Campania. Viene spesso catturato con le reti da posta o a bolentino. Il nome deriva dal fatto che una volta fuori dall’acqua, il pesce emette dei suoni simili al grugnito dei maiali. Appartenente all’ordine dei Perciformi ed alla famiglia degli Haemulidae, il grugnitore è un pesce originario dell’Atlantico Orientale arrivato in Mediterraneo dallo Stretto di Gibilterra.

Leggi Tutto »
Stephanolepis diaspros
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il pesce monacanto reticolato – Stephanolepis diaspros

Appartenente alla famiglia dei manacantidi, il pesce monacanto reticolato conosciuto anche con il nome di pesce unicorno è un pesce endemico dell’Oceano Indiano. Il monacanto è presente anche nel Golfo Persico e nel mar Rosso. Proprio in Mar Rosso, attraverso il Canale di Suez, questo pesce è riuscito ad arrivare in Mediterraneo diffondendosi sulle coste della Tunisia, della Sicilia sino alla Puglia e Calabria per arrivare nel Golfo di Napoli. Un classico esempio di specie lessepsiana (La migrazione lessepsiana è la diffusione di specie animali e vegetali dal Mar Rosso al Mar Mediterraneo passando per  il Canale di

Leggi Tutto »
pesce scorpione Pterois-volitans
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il pesce scorpione – Pterois volitans

Stretto cugino degli scorfani, il pesce scorpione (conosciuto anche come pesce leone) è uno scorpenide diffuso in mar Rosso, in Oceano Pacifico, in Australia ed in Polinesia. Da qualche anno il pesce scorpione è arrivato in Mediterraneo con diverse segnalazioni sulle coste della Turchia, della Grecia ma anche in Sicilia. Il pesce scorpione è un pesce cosmopolita, i giovani in particolare tendono ad allontanarsi dalla zona di nascita andando alla scoperta di nuovi habitat. Per tale motivo il pesce scorpione riesce a diffondersi facilmente. Si tratta di una specie che si adatta facilmente a nuovi habitat, ad esempio

Leggi Tutto »
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Sicilia, pescato a Sant’Agata di Militello un rarissimo pesce foglia: lobotes surinamensis

Specie Aliene: altra cattura di pesce foglia in Sicilia. I record nella nostra nazione si contano sulla punta delle dita. A segnalarci la rarissima cattura è stato Filippo Buttitta che ci ha scritto direttamente in redazione per saperne di piu’ sulla specie catturata tra le acque di Sant’Agata di Militello (Me). Filippo infatti non riusciva a dare un nome al pesce. Ed effettivamente non era per nulla facile dato che le catture di questa specie sono un evento rarissimo. Il pesce foglia conosciuto con il nome scientifico di “Lobotes surinamensis” é un pesce cosmopolita che vive nelle acque

Leggi Tutto »
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

PESCE PALLA MACULATO: INFORMAZIONE E PREVENZIONE

Il pesce palla maculato ormai e’ arrivato nei nostri mari, e’ tossico e non va assolutamente mangiato. ISPRA, IZSLT, e FISHLAB stanno cercando di conoscere meglio questo  “alieno”. Lo potranno fare anche grazie a VOI. Ogni segnalazione e’ importantissima. Come anche lo sono le analisi sul pesce palla maculato. Preghiamo tutti voi, pescatori professionali e sportivi a segnalare ogni avvistamento o cattura e (importantissimo) la spedizione dell’esemplare agli indirizzi sotto riportati. Una corretta e diffusa informazione consentirà di contribuire alla tutela della salute pubblica evitando gravi rischi per i consumatori. Ecco la storia del pesce palla maculato e

Leggi Tutto »
caravella-portoghese
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

La Caravella Portoghese – Physalia physalis

La caravella portoghese non è una medusa ma è un sifonoforo* (colonia di zoidi altamente specializzati)  formato da diverse colonie cellulari, organizzate per garantire le diverse funzioni (digestione, galleggiamento, difesa) che coesistono insieme nel “super-organismo”. La caravella portoghese è composta da 4 tipi di polipi, uno di loro il gonozoide garantisce la riproduzione di nuove colonie. Conosciuta anche con il nome scientifico di Physalia physalis o vascello portoghese, questa medusa è riconosciuta come una delle meduse piu’ pericolose del Mediterraneo. La caravella portoghese è l’unica specie nel genere Physalia, il quale, a sua volta, è l’unico genere nella famiglia Physaliidae. La caravella portoghese è caratterizzata da un galleggiante

Leggi Tutto »
Caulerpa Taxifolia
Alghe marine
Marcello Guadagnino

Caulerpa taxifolia, il cancro del Mediterraneo

Molte alghe sono eccellenti e gustose nel piatto, altre invece sono un pò “troppo” pericolose. La Caulerpa taxifolia ne è un esempio perfetto. Un’alga tossica ed invasiva che è diventata una delle principali preoccupazioni del Mediterraneo. La Caulerpa taxifolia è un’alga verde tropicale. Una’alga nata da diversi incroci per decorare acquari di musei oceanografici. Ma la sua coltivazione è sfuggita alla mano dell’uomo entrando a contatto con le acque del mar Mediterraneo dove ha trovato terreno fertile per il suo attecchimento. Quest’alga ha già compromesso gli ecosistemi mediterranei come un cancro per l’uomo. bisogna agire per debellarla, le praterie di

Leggi Tutto »
Il gambero rosso della Louisiana
Specie alloctone invasive - IAS : le schede
Marcello Guadagnino

Il gambero della Lousiana – Procambarus clarkii

Il gambero della Louisiana che viene da lontano e che ha conquistato i bacini lacustri italiani. Il gambero della Louisiana o gambero d’acqua dolce, Procambarus clarkii è un crostaceo decapode originario delle Americhe in particolare di Messico e Louisiana, la cui introduzione in Italia è datata agli inizi degli anni 70, con le prime esportazioni in massa di specie esotiche nel nostro continente. In Italia, fu importato in Toscana dalla Louisiana da un’azienda di Massarosa, vicino al Lago di Massaciuccoli, per un tentativo di commercializzazione. Il gambero della lousiana è poi diffuso, dopo esser sfuggito al controllo degli allevamenti

Leggi Tutto »

Le specie aliene in Mediterraneo. Le specie recensite ed in vari record di specie che si sono adattate a vivere in Mar Mediterraneo grazie a spostamenti dovuti all’uomo o naturali.