Il Giornale dei Marinai

Il Blog del mare

Ultimi articoli pubblicati

Anguille

L’anguilla

Le anguille (Anguilla anguilla) sono dei misteriosi viaggiatori. Ad oggi ancora non si hanno dati certi sul luogo di nidificazione delle anguille, ciò che è…
Leggi tutto

Il blog del mare

Nato nel 2013, il giornale dei marinai è un blog dedicato al mare e a tutte le meraviglie del mondo sommerso. Nato dalla “penna” del biologo marino Marcello Guadagnino, in breve tempo il blog ha conquistato un grande pubblico arrivando ad avere piu’ di 2 milioni di visitatori ogni anno. Sin dall’inizio, il blog ha cercato di sensibilizzare su vari temi legati al mare tra i quali la l’overfishing e l’inquinamento marino. Ma e’ sempre stato a fianco della piccola pesca costiera, di quella pesca che ancora può dirsi sostenibile e dei suoi attori principali ovvero i pescatori. Proprio questi uomini mi hanno spinto a scrivere sul mare e per il mare.

Oggi il Giornale dei Marinai ha ampliato gli argomenti e le rubriche per dare spazio anche ad enti di ricerca ed aree marine protette sui progetti e gli eventi realizzati. La rubrica biologia marina invece e’ dedicata alle scienze del mare con particolare attenzione alla ricerca scientifica. Seguiamo gli enti di ricerca di tutto il mondo e le loro scoperte. La rubrica subacquea e’ dedicata a tutto ciò che riguarda il mondo sommerso tanto caro a Jacques Cousteau. Tanti redazionali sono dedicati anche alla pesca e all’alimentazione, con attenzione verso le specie di interesse commerciale e consigli su un consumo sostenibile. Ultima ma non meno importante e’ la nautica. Tutto ciò che accade nel mondo delle barche e dei gommoni con consigli sul fai da te per la propria imbarcazione.

Il giornale dei marinai è quindi un blog sul mare a 360° dettato solamente dalla passione per il pianeta blu. Il giornale dei Marinai fa parte di google news, le notizie vengono subito ripostate sulla rubrica news di Google.

Seguici sui social

Le notizie e gli articoli vengono pubblicati nelle apposite sezioni dedicate e diffusi nel web tramite le varie pagine social del blog (Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin). L’obiettivo è quello di rendere i lettori participi su ciò che accade in mare cercando di dare sempre informazioni corrette e veritiere. Inoltre nella sezione guide i lettori troveranno uno spazio dedicato ai consigli.