Sam l’ Inaffondabile

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
gatto sam

Sam l’ Inaffondabile (traduzione dall inglese di Unsinkable Sam ), noto anche come Oscar o Oskar , è stato un gatto utilizzato nelle navi guerra per mangiare i topi che salivano sulle navi durante gli scali a terra.

Sam è stat imbarcato durante la seconda guerra mondiale prima nella corazzata tedesca Bismarck  e poi nella Royal Navy. Sam è diventato celebre per essere sopravvissuto al siluramento di tutte le navi da guerra su cui era imbarcato: la corazzata tedesca Bismarck , il cacciatorpediniere britannico HMS Cossack e la portaerei britannica HMS  Ark Royal , tutti affondati nel giro di poco tempo. Sam mori 14 anni dopo, nel 1955 a Seafarers’ Home a Belfast , Irlanda del Nord. 

La corazzata tedesca Bismarck 

Sam era il gatto di uno sconosciuto membro dell’equipaggio della corazzata Bismarck , nave ammiraglia della Kriegsmarine. È salito a bordo della nave il 18 maggio 1941, in partenza per l’ operazione Rheinübung , l’ unica missione di Bismarck. La Bismarck rimase in mare pochi giorni, infatti il 27 maggio 1941 dopo essere stata silurata la nave affondò. Su 2.200 soldati sopravvissero solo 114 membri dell’equipaggio. Poche ore dopo, Sam è stato trovato su un’asse di legno che galleggiava e recuperato dai marinai dell’HMS Cossack e l’unico sopravvissuto della Bismarck salvato dalla nave britannica . Ignaro del nome dell’animale sulla Bismarck , l’equipaggio dell’HMS Cossack lo chiamò “Oscar“.

Il cacciatorpediniere britannico HMS Cossack .

Oscar rimane quindi a bordo del cacciatorpediniere britannico  Tribal HMS Cossack per alcuni mesi. Il Cossack trasportava scorte di viveri tra il Mediterraneo e l’Atlantico del Nord motivo per cui un gatto era sempre utile . Il 24 ottobre 1941, il Cossack  stava scortando un convoglio tra Gibilterra e il Regno Unito quando fu gravemente danneggiato da un siluro del sottomarino tedesco U-563. L’esplosione danneggia gravemente la nave, uccidendo 159 membri dell’equipaggio, ma Oscar sopravvive. L’equipaggio rimanente, compreso Oscar, viene trasferito sul cacciatorpediniere HMS  Legion. Fu avviato un tentativo di trainare l’imbarcazione ca Gibilterra ma, con il peggioramento delle condizioni meteorologiche, il tutto si concluse con un fallimento. Il 27 ottobre, HMS Cossack affondò a ovest di Gibilterra. Oscar viene lasciato a terra a Gibilterra.

La portaerei britannica HMS Ark Royal .

gatto sam

Ora ribattezzato Sam l’inaffondabile , il gatto torna in servizio su un’altra nave britannica: questa volta si tratta della HMS  Ark Royal , la portaerei che aveva permesso la distruzione della Bismarck cinque mesi prima. in ogni caso, il 14 novembre 1941 mentre tornava a Malta , questa nave fu silurata da un sottomarino tedesco, U-81. Allo stesso modo, vengono fatti tentativi di trainare l’HMS Ark Royal a Gibilterra, ma ancora le condizioni metereologiche rendono il compito inutile. La portaerei affonda a 30 miglia da Gibilterra, tutto l’equipaggio si è salvato ed è stato trasportato a bordo di piccole scialuppe a bordo di un cacciatorpediniere (HMS Lightning).

Tutti salvi tranne uno.

Manca all’appello SAM che ancora una volta viene ritrovato in balia delle correnti aggrappato ad un asse di legno galleggiante. Sam venne cosi recuperato e portato a terra.

La perdita dell’HMS Ark Royal segna la fine della vita in mare di Sam: viene prima trasferito negli uffici del Governatore di Gibilterra , poi inviato nel Regno Unito. Trascorse il resto della sua vita alla Seamen’s House di Belfast e morì quattordici anni dopo, nel 1955 .

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email
Tags :

1 commento su “Sam l’ Inaffondabile”

Lascia un commento

Ultimi articoli
Le schede degli organismi marini