Home Notizie sul mare e sulla pesca Pesca spatola americano da record catturato nel Sud Dakota

Pesca spatola americano da record catturato nel Sud Dakota

2344
0
pesce spatola


Un pesce spatola americano Polyodon spathula dal peso di 57 Kg è stato pescato negli Stati Uniti

Maggio 2014-Il pesce spatola è uno dei più grandi pesci d’acqua dolce negli Stati Uniti . Un pescatore del South Dakota, Bill Harmon ne ha catturato uno di ben  57 kg. Un record per lo Stato, dove il pesce spatola è considerato specie vulnerabile.

Bill Harmon è orgoglioso della sua cattura e con i suoi 57,7 kg, il pesce batte il record detenuto dal 1979 da un esemplare di pesce spatola americano da 54 kg.

Il pesca spatola può raggiungere i 1,5 metri di lunghezza e pesare fino a 27 kg . Pesci filtratori che si nutrono di plancton, hanno anche dei recettori sulla spatola in grado di captare i campi elettrici delle sue piccole prede.

Particolarmente apprezzato per le sue uova , questo pesce è vittima del bracconaggio . “Nonostante le protezioni , il bracconaggio è un problema persistente . L’anno scorso , oltre 100 persone sono state arrestate per  bracconaggio e commercio illegale di caviale del pesce spatola “, dice Steve Zigler , commissario per la pesca per l’US Geological Survey .

Tuttavia, il biologo ritiene che  la situazione sia piuttosto stabile :anche se la pesca sportiva è consentita vi sono delle importanti limitazioni per la pesca di questo pesce.

Il record del pesce spatola

Il record ufficiale per il pesce spatola più grande mai catturato negli Stati Uniti è detenuto dal 2004 da Ralph Westerman , che ne ha catturato un esemplare di 65 kg nel fiume Missouri.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

GRAZIE !!!!! Aiutami a far crescere il blog, condividi l'articolo sui social !

Miglioreremo questo post!

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui