Spigola o branzino – Dicentrarchus Labrax

Il Giornale dei MARINAI I pesci del Mediterraneo, Organismi mariniSpigola o branzino – Dicentrarchus Labrax
4.3
(9)

Spigola e branzino sono due nomi per indicare lo stesso pesce, il Dicentrarchus Labrax, un pesce della famiglia dei moronidi che abita le coste dell’Italia e di tutto il Mediterraneo sino alle acque dell’Atlantico del Nord

Spigola o branzino ?

In realtà l’origine del nome non trova una vera e propria etimologia nelle parole spigola o branzino. Il nome spigola è perlopiù utilizzato nel sud Italia dalla Toscana in giù. Alcuni testi riportano il nome branzino per indicare il maschio come per l’anguilla ed il capitone. Il nome branzino sembra provenga dai pescatori della laguna di Venezia che chiamavano questo pesce frongina caghina o dalla parola branchie (branzino, il pesce con le branchie a vista).

Il nome spigola invece potrebbe derivare da “spiga” o “spina” con riferimento alle punte dei raggi della spina dorsale

Dunque si dice spigola o branzino

Non c’è un termine volgare specifico per indicare la spigola o branzino. Si tratta dunque dello stesso pesce appartenente alla specie Dicentrarchus Labrax.

Dove vive la spigola

Specie tipicamente costiera la spigola vive in acque poco profonde in ambienti rocciosi o sabbiosi spesso vicini a foci di fiumi. Essendo una specie eurialina, la spigola riesce ad entrare nelle acque dolci dove va alla ricerca di cibo.

Le dimensioni del branzino

Il branzino pesa in media dai 2 ai 5 Kg. L’esemplare piu’ grande mai pescato e registrato raggiungeva i 12 Kg e superava il metro di lunghezza.

La differenza con la spigola maculata

Esiste infatti una specie molto simile Dicentrarchus punctatus molto simile alla spigola che presenta delle macchie nere sul corpo.

Biologia della spigola

Questo moronide vive sino a 30 anni circa. I giovani vivono in piccoli branchi invece i grandi sono solitari. Si tratta di un pesce predatore che si nutre di pesci, crostacei e molluschi. Pesce molto curioso, spesso è incuriosita dai subacquei e da tutto ciò che si muove sott’acqua.

La riproduzione della spigola

Il branzino si riproduce in inverno. Dopo essersi riuniti in gruppi le femmine depositano le uova. La riproduzione avviene una volta l’anno. Le uova sono pelagiche e galleggiano grazie ad una goccia oleosa all’interno dell’uovo. In mediterraneo la maturità sessuale è raggiunta tra i 2-4 anni di età nei maschi e tra i 5 e gli 8 anni nelle femmine. Dopo circa 3 giorni le uova si schiudono e comincia lo sviluppo larvale.

La pesca professionale della spigola

La spigola è pescata con reti da posta o con palamiti per la pesca professionale. La sua capacità di adattamento ha permesso l’allevamento intensivo di questo pesce sia in bacini off-shore che in-shore. Allevate insieme ad orate e saraghi la spigola d’allevamento è venuta al mercato al prezzo medio di 9/15 euro al chilogrammo anche se spigole provenienti da allevamenti esteri possono anche trovarsi sul banco a 7/9 euro al chilogrammo.

Le spigole selvatiche pescate in mare aperto invece sono vendute ad prezzo che oscilla tra i 25 ed i 30 euro.

La pesca sportiva della spigola

Abbiamo scritto tanto sulla pesca sportiva della spigola. Se appassionati di pesca vi rimandiamo all’ articolo sulla pesca al branzino : Come pescare le spigole

Dunque chiamate come volete, spigola o branzino. Questo fantastico pesce mediterraneo è oggi apprezzato e riconosciuto per le sue qualità. Viene spesso confuso con il seabass, la spigola americana. In Europa è anche conosciuta con il nome di European Seabass ed in francese con il nome di Loup de mer nel Sud e con il nome di Bar nel Nord della Francia.

La spigola in cucina

La spigola è un ottimo pesce riconosciuto in tutta europa per la bontà delle sue carni. Se in molti richiedo la spigola di mare, anche la spigola di allevamento è ottima da gustare.

spigola o branzino

Nome: Spigola o branzino
Specie : Dicentrarchus Labrax
Famiglia : Moronidi
Ordine : Perciformi

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 4.3 / 5. Conteggio voti: 9

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto
mal di mare Naupatia o mal di mare : cosa fare e come prevenire
5 (3) Classificato tra le cinetosi (malessere che si presenta durante un viaggio), il mal