Il pesce pappagallo blu. Questa volta madre natura ha superato Walt Disney in fantasia.

Sembra uscito da un cartone animato della Disney il pesce pappagallo blu (Scarus coeruleus). Invece esiste veramente ed è uno dei pesci piu’ “simpatici” del continente sommerso. Dotato di una forte dentatura questo pesce suole rompere l’esoscheletro dei coralli per mangiarne il polipo interno, ma si nutre anche di alghe e di piccoli molluschi. Vive nei mari caldi in particolare molto presente all’arcipelago delle Maldive. Questi pesci hanno una macchia gialla sulla testa che sfuma man mano che invecchiano. Possono raggiungere il metro di lunghezza. In estate questi pesci si riuniscono in gruppi per deporre le uova. Le stesse uova si schiudono sul fondale, dove sono state deposte, 25 ore dopo. La specie è ancora abbondante e piuttosto stabile in termini di popolazione, anche se il pesce pappagallo blu è spesso vittima di reti da pesca.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui