Squalo grigio

Lo squalo grigio – Carcharhinus plumbeus

Mag 7, 2020 By Marcello Guadagnino
0
(0)

Lo squalo grigio possiede un muso arrotondato e corto, occhi grandi con membrana nittitante, senza spiracolo, 5 fessure branchiali, con pinne pettorali, triangolari, con dorsali due, la prima triangolare grande, la seconda piccola, posta verso il peduncolo caudale, la pinna caudale asimmetrica, con lobo superiore spesso e lungo con incisione subterminale, lobo inferiore corto. Misura circa 250 cm, mediamente intorno ai 200 cm. Colorazione del manto grigio-bruno, con riflessi metallici, chiaro il ventre.

Dove vive lo squalo grigio

Habitat: Squalo presente sulle coste e in acque pelagiche, temperate e calde e tropicali, sulle piattaforme continentali e insulari, si avventura anche vicino le aree portuali o vicino le foci dei fiumi, dai 25 mt fino ai 100 mt di profondità, sui fondali morbidi.

Biologia- Distribuzione:

mappa di distribuzione dello squalo grigio

Lo squalo grigio si nutre di pesci, molluschi, invertebrati e sui simili. Compie migrazioni stagionali, spostandosi a nord verso l’estate e a sud verso l’inverno. Riproduzione vivipara placentata, raggiunge la maturità sessuale a circa 130 cm 140 cm, in base al sesso. Presente in tutti i mari e Oceani come nel Mediterraneo, presente nei mari Italiani, meno nell’Adriatico. Non è pericoloso per l’uomo, ma bisogna avere cautela per la sue dimensioni.

Ordine – Famiglia: Carcariniformi – Carcarinidi

testa di squalo grigio

Si ritiene che anche le popolazioni di questa specie lungo la costa sud-orientale dell’Africa prendano parte alle migrazioni stagionali. Al largo delle Isole Hawaii, tuttavia, si ritiene che gli squali grigio siano residenti annuali.

La specie è vulnerabile ed in pericolo. La crescita della domanda di pinne di squalo negli anni 80 ha avuto un profondo effetto negativo sulla specie.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?