Il Giornale dei MARINAI News Turritopsis nutricula : la medusa immortale

Turritopsis nutricula : la medusa immortale


0
(0)

Una medusa Turritopsis nutricula nasconde il segreto dell’immortalità

La vita eterna: Un sogno o ci sono già le basi?

Scoperta nel 1988 da uno studente tedesco di biologia marina, a Rapallo. Il ricercatore Christian Sommer nel suo retino da plancton ha trovato una piccola medusa sorprendente: Turritopsis nutricula che sarà poi chiamata “medusa immortale”. Il giovane biologo era interessato ai cicli riproduttivi degli idrozoi e nel suo laboratorio noto’ lo strano comportamento della Turritopsis nutricula .

Sembrava impossibile eppure una medusa è in grado di ringiovanire come Brad Pitt nel film Benjamin Button, aprendo la strada verso l’immortalità. Una scoperta non recente che oggi suscita l’interesse del mondo scientifico .

Durante i suoi esami ha notato che la medusa si è rifiutata di morire. In caso di condizioni sfavorevoli la medusa è ringiovanita ritornando allo stadio polipoide per ripartire con il suo ciclo vitale nel momento in cui le condizioni tornavano favorevoli..

Lo studio di Sommers è caduto nel dimenticatoio sino al 1992 quando lo stesso ricercatore con altri colleghi notarono una Turritopsis nutricula che aveva le stesse caratteristiche della Turritopsis dohrnii. Se ne occupo anche il Dr. Piraino pubblicando un interessante articolo scientifico sul ciclo vitale della medusa.
Questo processo incredibile e molto raro permette alle cellule di differenziarsi o di ritornare alla loro forma di cellule staminali totipotenti (non specializzate).

Oggi lo studio continua per mano di un ricercatore all’univesità di Kyoto, il Dr. Shin Kubota che ha osservato un ringiovanimento della medusa per ben 10 volte!!!

Immortalità a portata di mano?

Adesso questi studi cominciano ad essere applicati al mondo della medicina con la speranza di trovare un Elisir dell’immortalità. Immortalità che rimarrà’ solo un sogno o tutto ciò è piu’ vicino di quanto pensiamo?

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche