Squalo bianco catturato a Djerba in Tunisia

Dopo il caso in Turchia, seconda cattura e sbarco di un grande squalo bianco in poche settimane. Si potrebbe trattare degli ultimi riproduttori. Un anno catastrofico per la specie in serio pericolo diestinzione.

Allargo delle acque di Djerba in Tunisia, un peschereccio uscito per una battuta di pesce azzurro si e’ ritrovato un esemplare di squalo bianco di circa metri tra le reti. Lo squalo, lungo metri e con un peso di circa 780 Kg si dimenava tra le maglie della reti nel tentativo di liberarsi.

Issato a bordo del peschereccio con un argano, lo squalo è stato trasportato a terra prima di arrivare al mercato ittico di Zarzis ove è stato venduto per 6000 dinari (circa 2000 euro). Centinaia di persone si sono accalcate davanti allo squalo tra selfie e video. Ancora una scena terrificante…

GUARDA IL VIDEO DELLA CATTURA DELLO SQUALO BIANCO A TUNISI

ما شاء الله هذا ميناء #جرجيس اليوم 24 ماي 2018اصطياد قرش عملاق

Pubblicato da ‎أخبار جرجيس zarzis news‎ su Giovedì 24 maggio 2018

Per saperne di più sullo Squalo Bianco

 

Al momento stai visualizzando Squalo bianco catturato a Djerba in Tunisia
  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:4 Dicembre 2019

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento