la pesca con la guffa


La guffa è forse la più antica barca al mondo che ai nostri giorni continua ad essere utilizzata sui Fiumi della Mesopotamia.

In Mesopotamia rimangono poche guffe, e sono anche in pochi i pescatori che tramandano questo mestiere di pesca con un’imbarcazione veramente particolare.  Costruita con rami di melograno, la Guffa è come una padella rovesciata che viene utilizzata per il trasporto di persone, alimenti e anche per la pesca. Con un raggio molto ridotto, spesso inferiore al metro le Guffe venivano costruite per navigare i fiumi da una sponda all’altra.

I rami di melograno venivano legati con spago, dopodiché venivano impermeabilizzati con paglia e pece, e la barca era già pronta per navigare. Sono rimasti veramente in pochi gli artigiani che intrecciano il melagrano per produrre queste imbarcazioni, oggi si sta cercando di riprendere questa tradizione per tramandare la sua importanza nella storia.guffa-1 IRAQ: sui fiumi con la guffa

La guffa viene spinta con una pagaia fatta in legno, e la sua forma circolare permette di essere spostata facilmente ma bisogna anche saperla condurre una volta caricata sino al limite per non evitare che si rovesci. In passato gli agricoltori utilizzavano la guffa per discenderne il fiume e portare i loro prodotti al mercato, dove la guffa veniva poi abbandonata per ricostruirne un’altra una volta rientrati a piedi o cavallo.pesca-guffa IRAQ: sui fiumi con la guffa

La guffa è  stata ed è ancora utilizzata come imbarcazione da pesca lungo il fiume Tigri, ne sono rimaste ancora alcune lungo le sponde del fiume nei pressi di Baghdad dove i pescatori l’utilizzano per pescare la “carpa del Tigri” un pesce molto commercializzato in tutto l’Iraq per preparare il Mashguf, un piatto tipico a base di carpa del Tigri.
Il Masgouf è un piatto tipico iracheno preparato con pesce alla griglia e poi speziato con pepe, sale e tamarindo . Il pesce infilzato  con dei bastoncini ed inserito ai lembi del barbecue dove una forte fiamma abbrustolisce le parti esteriori del pesce spennellate prima con olio di oliva abbondante. La cottura dura circa 2 o 3 ore, alla fine della cottura il pesce viene cosparso con succo di limone e pronto per essere servito accompagnato da riso, sottaceti ed insalata. A Baghdad ancora si posso trovare dei proprietari di guffe che dopo aver pescato il pesce lo cucinano direttamente sulle rive del fiume.
5968250_orig IRAQ: sui fiumi con la guffa

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui