Paddle : la tavola che ha rivoluzionato il modo di fare surf

Paddle

Paddle, stand up,  sup o chiamatelo come volete. E’ lo sport del momento

Sia il paddle sup gonfiabile che il sup rigido sono due tavole molto utilizzate sia in mare che in lago. Uno sport per tutte le età che non ha nessuna controindicazione se non quella di amare l’acqua. In Italia e nel resto d’Europa il sup ha preso piede a partire dal 2015 ma i primi sup sono nati già negli anni 40.

La storia del Paddle

Sono stati i polinesiani a creare le prime tavole paddlesup. Nel 1940 Duke Kahanamoku detto The Big Kahuna , campione olimpico di nuoto e grande surfista utilizzava questo tipo di tavola per allenarsi nei giorni senza onde.

  • Per cominciare a fare sup l’ideale è l’escursione. In pratica si naviga a bordo della tavola gonfiabile o rigida pagaiando con il mare calmo. Uno sport rigenerante soprattutto se fatto al tramonto. Il grande vantaggio è di far sport potendo apprezzare le bellezze della costa.
  • Il surfing paddle. SI tratta di cavalcare le onde a bordo della tavola gonfiabile utilizzando la pagaia come timone. Uno sport per gli appassionati di surf e di tavole gonfiabili. Ideale da praticare in Mediterraneo dove le onde non sono come quelle dell’oceano.
  • Il paddle race per le gare div elocità a bodo della tavola sup.

Stabilità per principianti: il paddle gonfiabile

Per chi si avvicina al sup gonfiabile l’ideale è di acquistare una tavola larga e lunga per avere maggiore stabilità. Infatti il primo ostacolo da superare è quello di stare in piedi sulla tavola. Si tratta di questione di equilibrio e di perseveranze. In generale i principianti riescono a stare in piedi sul paddle dopo qualche “scivolata” in acqua. In poche decine di minuti si è in grado di tenere l’equilibrio e di cominciare a pagaiare per spostarsi sulla superficie.

Chi può fare SUP?

Tutti. Uomini, donne, bambini e anche anziani. Il paddle prova che ci sono sport acquatici accessibili a tutti.

Cosa serve per fare paddle

Basta una pagaia ed una tavola gonfiabile per lanciarsi in questo sport. Oggi li trovate in locazione negli stabilimenti balneari ma se voleste comprare un SUP nulla di più semplice. Sono tantissimi i negozi di sport che vendono paddle.


Quando si seleziona una tavola da paddle, è fondamentale considerare diverse caratteristiche per assicurarsi che sia adatta alle tue esigenze e al tuo stile di paddleboarding. Ecco alcune delle caratteristiche chiave da tenere in considerazione:

1. Tipologia di Paddleboard:

  • All-Around: Versatile, ideale per principianti. Ottima stabilità e adatta per diverse condizioni.
  • Touring: Progettata per percorrere lunghe distanze. Maggiore velocità ed efficienza di spostamento.
  • Surf: Perfetta per onde più piccole. Più corta e manovrabile.

2. Dimensioni:

  • Lunghezza: Influenza la velocità e la manovrabilità. Le tavole più lunghe offrono maggiore velocità, mentre le più corte sono più manovrabili.
  • Larghezza: Influisce sulla stabilità. Le tavole più larghe sono più stabili, ideali per i principianti.
  • Spessore: Maggiore spessore può migliorare la galleggiabilità e la rigidità complessiva della tavola.

3. Materiale:

  • Epoxy: Leggero, rigido e durevole. Adatto a tutti i livelli.
  • Plastica: Robusta e resistente, ma più pesante.
  • Gonfiabile (iSUP): Facile da trasportare e immagazzinare. Ottima per chi ha spazi limitati.

4. Volume e Galleggiabilità:

  • Il volume della tavola è correlato alla galleggiabilità. Maggiore volume offre maggiore stabilità, utile per principianti o per chi pratica yoga sulla tavola.

5. Forma della Carena:

  • Carena Piana: Maggiore stabilità, ideale per principianti e paddleboard yoga.
  • Carena a V: Migliore per la velocità e la manovrabilità, ideale per il paddleboard touring.

6. Attachment Points:

  • D-Rings, Bungee Cord, e Deck Rigging: Utili per trasportare attrezzature, zaini o altri oggetti durante la navigazione.

7. Pinne:

  • Pinna Singola: Facile da manovrare, adatta per acque poco profonde.
  • Pinne Multiple: Maggiore tracciabilità e direzionalità, ideali per il touring.

8. Maniglia di Trasporto:

  • Assicurati che la tavola abbia una maniglia robusta e comoda per facilitare il trasporto.

9. Marca e Recensioni:

  • Ricerca le recensioni e le opinioni di altri utenti sulla marca e sul modello che stai considerando.

10. Accessori Inclusi:

  • Alcune tavole includono accessori come la pompa per gonfiare le tavole gonfiabili, la sacca per il trasporto, il leash, e il paddle.

11. Prezzo:

  • Stabilisci un budget in base alle tue esigenze e aspettative. Ci sono opzioni per tutti i budget.

Ricorda di considerare il tuo livello di esperienza, le condizioni in cui intendi utilizzare la tavola e le tue preferenze personali. Prova diverse tavole quando possibile e consulta esperti o istruttori di paddleboarding per consigli specifici. La scelta di una tavola adeguata contribuirà a migliorare la tua esperienza nel paddleboarding.

Dove comprare il paddle

La migliore soluzione per l’acquisto di un paddle gonfiabile resta comunque internet che offre i prodotti al miglior prezzo. Certo, l’acquisto di un prodotto base potrebbe rovinare le vostre uscite soprattutto perché la pressione dell’aria potrebbe non tendere al massimo la vostra tavola o al contrario potrebbe essere poco spessa e dunque rovinarsi in breve tempo. Il consiglio per l’acquisto di un Sup Stand Up per principianti è quello di scegliere una tavola a doppia parete rigida con tessuto in EVA antiscivolo.

  1. Il paddle è uno sport adatto a tutti. Lo si può fare in famiglia o come nell’immagine di apertura con il proprio cane.
  2. Fa bene alla salute. Aiuta il sistema circolatorio e tonifica i muscoli
  3. Tiene lontano lo stress
  4. Lo si puo’ praticare tutto l’anno
  5. Potete praticarlo sia in mare che in acqua dolce
  6. Impegna addominali e dorsali, glutei e braccia. Scolpisce il fisico ma allo stesso tempo è divertente.
  7. E’ semplice e poco costoso: basta una tavola ed una pagaia per cimentarvi nello sport del nuovo millennio
  8. Vi permette di far sport a contatto con la natura

E voi avete già fatto paddle ? Commentate e lasciate le vostre esperienze ai principianti del  sup.

Tags :

Share :

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Lascia un commento

Ultimi articoli

Le schede degli organismi marini