L’interesse dei media sulle anomalie naturali e’ sempre alto. Soprattutto quando si tratta si specie sconosciute.

Da qualche giorno gira infatti su internet la foto di un  “mostro marino” ritrovato sulle spiagge del Texas dopo il passaggio dell’uragano Harvey.

Un mostro serpentiforme dai denti affilati con occhi piccoli, la foto perfetta da dare in pasto a telegiornali e siti internet.

Sicuramente non si tratta di una delle specie più eleganti che abitano i nostri mari, ma non si tratta nemmeno di un mostro. E neanche di una specie sconosciuta.

L’esemplare rinvenuto infatti appartiene alla specie Aplatophis chauliodus, meglio conosciuta come Fangtooth snake-eel. Una specie di anguilla che vive nei pressi estuari tra i 30 ed 100 metri di profondità. Molto simili sono anche le specie Bathyuroconger vicinus o la Xenomystax congroides.

mostro-marinio-texas-2 Mostro marino spiaggiato in Texas, ma si tratta di una specie già conosciutaNessun mostro marino sconosciuto dunque ma solo una specie rara da osservare che probabilmente il forte uragano ha portato a riva (anche se probabilmente il pesce era già morto da qualche tempo).

Apzor_u0 Mostro marino spiaggiato in Texas, ma si tratta di una specie già conosciuta
Aplatophis chauliodus

 

1 COMMENT

  1. Sarà un’anguilla, ma a vederlo ti passa la voglia di ordinarne una perfino a Comacchio. Ogni tanto la natura ci dimostra che per quanto l’uomo si dia da fare con scienza e conoscenza, lei è in grado sempre di mostrare qualcosa in più.
    Un buon servizio, Marcello. Buon lavoro.

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here