Cucciolo di delfino muore perché i turisti vogliono farsi un selfie: sensazionalismo televisivo o crudeltà gratuita?

La Repubblica ha riportato la notizia scrivendo: Un piccolo delfino è stato ucciso dai selfie. Il cucciolo è stato tirato fuori dall’acqua e portato sulla spiaggia perché i turisti potessero scattare delle foto ricordo con lui. Il tempo passato tra le braccia della gente, lontano dall’acqua e sotto il sole cocente, ha condannato il delfino a morte per disidratazione. L’episodio, documentato da Hernan Coria sul suo profilo Facebook, ha scatenato l’ira del web e ha spinto la Fondazione ambientale del luogo a ricordare quanto delicati siano i delfini presenti lungo le coste dell’Argentina, il Brasile e l’Uruguay. Questo tipo di delfini è per altro classificato come “vulnerabile” dalla Iucn (L’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) dal momento che sono stati individuati meno di 30mila esemplari appartenenti a questa specie, la “franciscana”

delfino-512x148-300x87 Selfie con il delfino, verità o...Sembra che invece la vicenda non sia proprio andata cosi. Da quanto riportato dal Telegraph sembra che i delfini erano due o probabilmente lo stesso ma fotografato in due giorni diversi. Il primo giorno il delfino arrivato a riva e’ stato riaccompagnato in mare dai turisti. Il giorno dopo un delfino invece e’ stato ritrovato a pochi metri d’acqua e a quanto pare sembra fosse già morto. Il delfino allora e’ stato portato a terra dove e’ impazzata la follia del selfie. Importante l’intervento di butac.it che ha smascherato la bufala.

Un estratto della notizia riportata dal Telegraph

Cattura Selfie con il delfino, verità o...

 

Leggi anche I selfie fanno piu’ vittime degli squali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui