Il doride dipinto (Felimare picta)

Il doride dipinto (Felimare picta)è un nudibranco conosciuto anche con il nome di doride gigante. Il nome del genere Felimare ha rimpiazzato la vecchia nomenclatura Hypselodoris dopo uno studio del 2012 condotto da Johnsone Gosliner sui Chromodorididi sul DNA mitocondriale. Le variazioni di colore e la distribuzione geografica infatti in passato la specie era separata in diverse sottospecie tra cui …

Leggi tutto

Vongole e telline: quali differenze?

Vongole e telline spesso vengono confuse. Sono due molluschi bivalvi appartenenti a due famiglie separate e con differenze nella conchiglia ben visibili. Vediamo quali sono. La vongola e la tellina vengonospessoconfuse. Al mercato difficilmente troveremo la tellina, piu’ facile invece e’ trovare le vongole. Oggi le vongole provengono principalmente d’allevamento. La vongola che prende il nome di “vongola verace” e …

Leggi tutto

La capasanta : simbolo del cammino di Santiago de Compostela

La capasanta o cappasanta è un mollusco pregiatissimo molto apprezzato nel mare del Nord ma anche in Italia La capasanta o cappasanta o ancora conchiglie di San Giacomo e’ un mollusco bivalve molto apprezzato nelle cucine di tutta Europa. In Italia e’ presente la specie mediterranea Pecten jacobaeus invece nel mare del nord e’ il Pecten maximus ad essere pescato ed allevato. …

Leggi tutto

La differenza tra polpo e moscardino

Trovarsi al mercato e dubitare se quello che vi stanno offrendo e’ veramente polpo oppure moscardino. Per non sbagliare esiste solo un modo: guardare i tentacoli. Il polpo (e non polipo!!!) ed il moscardino (Eledone moschata) sono molluschi cefalopodi molto simili. Due molluschi che pero’ hanno un valore di mercato totalmente differente dettato dalla qualità delle carni che sono piu’ …

Leggi tutto

La lepre di mare, il misterioso mollusco volante

La lepre di mare, conosciuta anche come ballerina spagnola un mollusco schivo ed affascinante. Vive di notte ed usa il suo inchiostro per difendersi dai predatori. La lepre di mare o monaca di mare e’ un mollusco gasteropode che vive in zone ricche di vegetazione come il Mar Mediterraneo e l’Oceano Atlantico. Solitamente di colore nero, puo’ anche avere tinte di …

Leggi tutto

La vongola verace

La vongola verace o Tapes decussatus (e non come erroneamente riporta il Decreto Ministeriale 27/3/2002 sull’ etichettatura dei prodotti ittici, Tapes decussata), è ormai scomparsa dalle nostre tavole. La specie alloctona Tapes philippinarum ha completamente occupato l’areale di distribuzione della  specie autoctona. La vongola filippina viene quindi commercializzata come vongola verace, ma in realtà si tratta di una specie ben …

Leggi tutto

La cozza

La cozza è uno dei molluschi piu’ apprezzati al mondo. Scopriamone le caratteristiche. La cozza, conosciuta in buona parte d’Italia anche come Muscolo, e’ un mollusco lamellibranchio, capace di assorbire l’ossigeno tramite delle branchie a lamelle. La cozza e’ costituita da un gusci esterno formato da due valve, composto da carbonato di calcio. Normalmente di colore nero, la cozza presenta …

Leggi tutto

La seppia: caratteristiche e diffusione

La seppia, affascinante cefalopode che vive nel sotto-costa e’ un animale schivo e con una grande capacità mimetica. La seppia riesce a mimetizzarsi in un lasso di tempo rapidissimo. Se in pericolo libera da una sacca l’inchiostro per confondere il predatore e scappare. Un animale di grande intelligenza e di grande interesse economico. NOME SCIENTIFICO: Sepia officinalis (Linneo, 1758) NOME …

Leggi tutto

Il polpo

Il polpo (e non polipo come si usa spesso dire) e’ un cefalopode di grande interesse commerciale. Un essere intelligente dotato di una grande memoria. Il termine polpo ha origine dal latino pōlypus, da una forma greca dorica πώλυπους (pṓlypous) o πωλύπους (pōlýpous), in atticoπολύπους (polýpous), probabilmente da πολύς (polýs), “molto”, e πούς, (póus), “piede”, quindi “dai molti piedi”. Il …

Leggi tutto