CONDIVIDI
come pescare i pagelli


Una guida per principianti per apprendere a pescare in mare dalla barca

La pesca in mare dalla barca é una tecnica di pesca destinata alla cattura di pesci che vivono in prossimità del fondo. Praticata dalla barca la pesca à dalla barca é una tecnica semplice e spesso redditizia se fatta con attenzione.

Questa tecnica di pesca a fondo é praticata su fondali da 10 à 60 e più metri per la ricerca di pesci come saraghi, pagri, pagelli, orate, tanute, pesci sanpietro ect.

pesca a bolentino leggero.JPG - La pesca in mare dalla barca per principiantiIl tutto si svolge una volta trovato lo spot di pesca. In generale un ecoscandaglio basta per trovare i punti di pesca. La ricerca pero deve essere fatta minuziosamente alla ricerca di cadute, praterie di posidonia o anche relitti.

Le attrezzature per la pesca in mare dalla barca

La pesca dalla barca è praticata con canne corte e mulinelli capienti capaci di combattere anche più’ pesci in canna alla volta.

Le canne da barca sono diverse, possono essere telescopiche, in un solo elemento oppure multi-sensor cioè con la possibilità di cambiare il cimino ed avere diverse potenze di pesca a seconda della zona o della preda ricercata.

Il mulinello per la pesca in mare dalla barca invece deve essere robusto e trattato contro la salsedine. Per questo motivo bisogna acquistare dei prodotti affidabili che non arrugginiscano dopo aver preso l’acqua di mare. Tra l’altro anche facendo attenzione l’acqua di mare si infiltra quando il filo viene raccolto. Bisogna dunque lavare bene con abbondante acqua dolce le attrezzature dopo una battuta di pesca in mare.

L’azione di pesca

Una volta sulla zona di pesca basterà aprire l’archetto del mulinello per inviare il montaggio sul fondo.

I pesci sono voraci e se c’è attività in breve tempo avrete il pesce in canna. Se cosi non è dopo dieci minuti di attesa il consiglio è di spostarsi ed andare alla ricerca di un altro spot. La barca vi permette di pesca in mare avendo degli spazi di manovra utili a muoversi rapidamente. Se in barca siete in 3/4 a pescare a pescare cercate di distanziarvi almeno di un metro per evitare che le lenze di incrocino. Questo accade quando la corrente è forte o si pesca in deriva. Per evitare cio’, montate le canne che sono piu’ vicine al senso della corrente con piombi piu’ pesanti. Per il bolentino si va da un minimo di 20 grammi, in corrente forte ad esempio si puo’ facilmente arrivare a piombare con 100/150 grammi per cercare di rimanere piu’ in verticale possibile. In questo caso le tocche dei pesci saranno meno sensibili ed è per questo motivo che le canne con vettino sensibile sono utili.

I terminali

Pesca a Bolentino - La pesca in mare dalla barca per principiantiIl terminale per la pesca a dalla barca é fatto da 2 o 3 ami la cui taglia dipenderà dalle specie insediate. Montate una girella con perla in gomma all’apice della lenza del mulinello. La perla permetterà di non far sbattere la girella nell’anello superiore della canna risparmiandogli degli shock, la girella sara utile per legare il terminale in maniera rapida e grazie agli snodi non permetterà al terminale di girare su stesso ingarbugliandosi. In commercio esistono diversi terminali già pronti e specifici per ogni tecnica di pesca. Ogni terminale è fatto diversamente ma il piacere della pesca è anche scoprire e crearsi i propri terminali da soli. Per far questo utilizzate un filo di tipo fluorocarbon con un diametro da 0.30. Tagliate dei braccioli da 20/30cm a cui legate un amo a gambo corto possibilmente ad occhiello della misura del 2 o del 3. Questi ami vi permetteranno di innescare sia i vermi che i pezzettini di gamberetto, ottima pesca per pagelli, saraghi e pagri. 

Daiwa Spitfire 1.80m 30-120g
Canna Carson Bolentino azione 50-100 grammi
Canna Colmic Panter Bolentino
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
La canna per la pesca a bolentino leggero al di sotto dei 50 metri. La spitfire di Daiwa è perfetta per la pesca dei pagelli e deli sparidi in generale. La sua azione dolce grazie al vettino super sensibile vi permetterà di sentire anche le tocche dei piccoli pesci o dei pesci piu' difficili come l'orata
Canna rigida per un uso sia in verticale che per la trainetta leggera con i sabiki. çLa Carson non è la canna adatta per la pesca degli sparidi. Ideale per l'innesco di sabiki per sgombri e piccoli pelagici
TProdotta in materiale composito ad innesti, ideale per chi cerca una canna per la pesca a bolentino medio leggero con azione rigida, ma con una sensibilita' sulla vetta adatta alla bolentino costiero.
-
-
Daiwa Spitfire 1.80m 30-120g
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
La canna per la pesca a bolentino leggero al di sotto dei 50 metri. La spitfire di Daiwa è perfetta per la pesca dei pagelli e deli sparidi in generale. La sua azione dolce grazie al vettino super sensibile vi permetterà di sentire anche le tocche dei piccoli pesci o dei pesci piu' difficili come l'orata
-
Canna Carson Bolentino azione 50-100 grammi
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
Canna rigida per un uso sia in verticale che per la trainetta leggera con i sabiki. çLa Carson non è la canna adatta per la pesca degli sparidi. Ideale per l'innesco di sabiki per sgombri e piccoli pelagici
-
Canna Colmic Panter Bolentino
thumb spacer - La pesca in mare dalla barca per principianti
TProdotta in materiale composito ad innesti, ideale per chi cerca una canna per la pesca a bolentino medio leggero con azione rigida, ma con una sensibilita' sulla vetta adatta alla bolentino costiero.

Le esche per la pesca in mare dalla barca

Una grande varietà che passa dai vermi, alle cozze, ancora le sardine e i calamari a pezzetti per arrivare a sua maestà il gamberetto, l’esca per eccellenza della pesca dalla barca.

Un consiglio, per la pesca ai pagelli ed a tutti di sparidi cercate di utilizzare delle canne sensibili, il divertimento sarà assicurato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO