paramuricea clavata

La gorgonia rossa

Giu 13, 2019 By Marcello Guadagnino
5
(1)

La gorgonia rossa è una specie marina a forma di ventaglio di colore rosso, violaceo o addirittura anche gialla composta da migliaia di polipi corallini. Tali polipi vivono in colonie di grandi dimensioni che formano tipici ventagli disposti secondo un unico piano con fitte ramificazioni irregolari spesso fuse tra loro.

Nome scientifico: Paramuricea clavata

I rami della Gorgonia sono flessibili, sottili e suddivisi in primari e secondari; Quelli terminali sono corti e claviformi. Lo scheletro è corneo e può raggiungere alla base uno spessore di 3/4cm. La superficie rugosa per la presenza di spicole poste anche alla base dei polipi allo scopo di proteggerli. I polipi della gorgonia sono completamente retrattili.

Le dimensioni della Gorgonia rossa

Puo’ raggiungere il metro di altezza e larghezza.

Riproduzione della Gorgonia

Probabilmente le modalità di riproduzione sono simili a quelle degli altri Gorgoniacei. Le esigenze delle larve riguardo all’Habitat sono piuttosto precise. La velocità di crescita è variabile, ma in condizioni ottimali pare possa arrivare a 6 cm l’anno. Si stima che la gorgonia rossa possa vivere sino a 25 anni di età.

Dove vive

La Paramuricea Clavata vive sia in mar Mediterraneo che in alcune zone dell’atlantico. Specie sciafila ama i fondi rocciosi e la si può trovare davanti a grotte o sulle pareti verticali. La si incontra dai 7 10 ai 110 metri di profondità. E’ considerata una specie caratteristica delle biocenosi a coralligeno insieme a Eunicella Cavolinii e Eunicella singularis.

La gorgonia rossa può essere confusa con il corallo rosso. Quest’ultimo ha molte meno ramificazioni e i polipi sono di colore bianco.

La Falsa Gorgonia

Alcyonium coralloides detto falsa gorgonia rossa è un ottocorallo alcionario. I polipi sono di colore rosso, rosa o giallo. L’alcyonium si incrosta sugli scheletri di gorgonie morte, sulle gorgonie del genere Eunicella o sulle ascidie del genere Microcosmus come ad esempio il  limone di mare. In particolare quando l’alcionario ricopre le colonie di Eunicella singularis si può cadere in confusione nella differenziazione in quanto molto simile alla gorgonia rossa.

La differenza tra gorgonia rossa e falsa gorgonia.

Nella falsa gorgonia si possono notare delle superfici irregolari di polipi di colore più chiaro.

L’alimentazione

L’organizzazione coloniale di migliaia di polipi permette ci catturare la materia organica in sospensione. Per aumentare le possibilità di cattura le ramificazioni della Gorgonia rossa sono orientate perpendicolarmente alla corrente.

Una specie psicotropa

La gorgonia rossa produce La N,N-dimetiltriptammina (N,N-DMT o DMT) una sostanza psichedelica endogena.

La gorgonia rossa e la subacquea

Come tutte le gorgonie è una specie fragile. In particolare le reti da pesca e gli ancoraggi possono provocare dei danni irreversibili alla gorgonia.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?