L’acquacoltura del terzo millennio

Il Giornale dei MARINAI La pesca professionaleL’acquacoltura del terzo millennio
5
(1)

L’acquacoltura del terzo millennio

Lo sviluppo delle pratiche di acquacoltura in Mediterraneo ha indotto un notevole interesse alla diversificazione delle specie da allevare. Ciò è dovuto principalmente ad una assuefazione al prodotto tradizionale e ad una eccessiva produzione di quest’ultimo, che supera di gran lunga la richiesta dei consumatori, con conseguente crollo dei prezzi.
Una forte limitazione all’allevamento di specie diverse da quelle tradizionali è rappresentata dalle scarse conoscenze sulla biologia di riproduzione delle specie.
Attualmente, le specie autoctone oggetto di valutazione del potenziale di allevamento sono: dentice (Dentex dentex), pagello bastardo (Pagellus acarne), rovello (Pagellus bogaraveo), pagello fragolino (Pagellus erythrinus), pagro (Pagrus pagrus), sarago maggiore (Diplodus sargus), sarago pizzuto (Diplodus puntazzo), sarago fasciato (Diplodus vulgaris), ricciola (Seriola dumerili), tonno rosso (Thunnus thynnus), cernia bruna (Epinephelus marginatus), gallinella (Trigla lucerna), rombo chiodato (Psetta maxima), sogliola (Solea solea), ombrina (Umbrina cirrosa), cefali (Mugil cephalus, Lizaramada, L. aurata, L. saliens e Chelon labrosus).

L’acquacoltura del terzo millennio

Il potenziale di allevamento delle specie innovative è stato valutato in termini di successo nella riproduzione, nell’allevamento larvale e nell’ingrasso. Gli aspetti legati alle tecnologie alimentari da adattare alle specie nuove sono attualmente poco conosciuti. Per tale ragione, durante la sperimentazione su molte delle specie citate, sono stati adattati protocolli di riproduzione ed ingrasso sviluppati per altre specie in qualche modo affini, la cui produzione è consolidata.

Specie Innovative : l’allevamento del polpo

Un’altra specie in fase di studio con elevati tassi di crescita e quindi una veloce produce produzione è quella del polpo comune (Octopus vulgaris).

Il polpo è un candidato eccellente per l’allevamento: in cattività infatti depone una grandissima quantità di uova ed ha un fortissimo grado di adattabilità. In circa sei mesi la paralarva (il piccolo polpo appena nato) diviene un adulto commerciabile e cioè di un peso che va dai 700gr. ad 1 kg. I tempi di accrescimento sono strettamente legati alla tipologia di alimenti che si trovano nell’ambiente. Allevare i polpi sembra il futuro dell’itticoltura per un cefalopode che potrebbe soffrire in futuro della pesca intensiva ma che fortunatamente oggi come altri cefalopodi gode di stock in buona salute.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 1

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

1 thought on “L’acquacoltura del terzo millennio”

  1. marco ha detto:

    ciao piacere marco dove posso trovare informazioni per allevamento polpi ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

delfino attacca pesce gatto Perché i delfini decapitano le loro prede ?
5 (2) I biologi marini hanno scoperto alcuni anni fa che alcuni delfini tursiopi del
pesce con amo in pancia Amo : meglio tagliare o slamare ?
5 (1) Una domanda che ci siamo posti un po’ tutti durante le nostre battute
Tonno rosso Stock di tonno rosso : la situazione migliora ed i tonni non sono più in pericolo
5 (5) Quattro specie di tonno pescate commercialmente sono sulla buona strada per il recupero
Il granchio fantasma – Ocypode cursor
4 (2) Il granchio fantasma – Ocypode cursor è un piccolo granchio delle dimensioni massime
idrofono Monitoraggio acustico dei mammiferi marini
4 (1) I mammiferi marini, in particolare i membri dei due ordini Pinnipedi (foche) e
delfini drone I droni infastidiscono i delfini?
5 (1) Oggi sempre più droni sono utilizzati per riprendere immagini, fare foto, monitorare ma
Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (6) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime