Home Pesca sportiva, canne da pesca, mulinelli e come pescare i pesci Come pescare il pesce cobia

Come pescare il pesce cobia

3152
0
Pesca pesce cobia


1

Sapete come pescare il pesce cobia? Vi introduciamo alla cattura di questo pesce che sta facendo impazzire il popolo americano.

Il cobia non è…un serpente forse avrebbe detto Donatella Rettore, cantando le virtù di questo pesce, anche se possibilmente Donatella non sarà mai andata a pescare il cobia, come molti di noi sino ad adesso.

Si tratta di un pesce bianco di alta qualità con un sapore delicato , cresce tre volte più veloce del salmone è viene considerato pesce d’allevamento da pochissimo tempo.

Stiamo parlando del pesce Cobia, uno dei nuovi orizzonti della pesca, che sia essa sportiva o dedicata al consumo alimentare.cobia-UW-700x267 Come pescare il pesce cobia

Cobia, conosciuto agli scienziati con il nome di Rachycentron canadum, è un pesce “nuovo”, che sta pian piano facendosi spazio nel cuore dei pescasportivi e nelle “tasche” degli allevatori ittici.
Un pesce versatile, dalle carni eccellenti, che può essere consumato sia crudo sia alla griglia ma importante soprattutto perché ricco di Omega-3. La crescita di questo pesce è rapida, puo’ tranquillamente raggiungere i 50 kg di peso in 5 anni, e le femmine raggiungono la maturità riproduttiva a due anni di età, (circa 90 centimetri) . Sono pesci migratori che si spostano dalle coste Messicane alle baie della Florida  ogni 6 mesi.

Oggi è allevato in pochi impianti quasi tutti in Asia, ma in natura lo troviamo abbondantemente in Mar Rosso e nelle acque costiere degli Stati Uniti.

Questo pesce dal temperamento forte e combattivo può che raggiunge facilmente i 70 Kg di peso, e grazie a queste due caratteristiche sta entrando nella top ten delle prede più ambite dai pesca-sportivi nel mondo.

Ma quali sono le strategia per pescare il pesce cobia ? Un combattente forte e imprevedibile; Pesce veloce, dotato di grande resistenza, riesce a compiere dei balzi fuori dall’acqua come fosse un marlin. Viene affrontato principalmente a surf-casting con diverse tecniche ma nelle coste sud-pacifiche degli Stati Uniti non è difficile trovare chi lo va a cercare pescando dalla barca a traina.

Abituato a cercare ambienti riparati come relitti o scogliere, cobia potrebbe sembrare un pesce pacifico e calmo, ma una volta in canna riesce a sprigionare una forza inimmaginabile.

Le esche più adatte per pescare il pesce cobia

Le esche: Cobia è conosciuto dagli americani con il nome di “pesce mangia-granchi” che ci dà già il modo di capire quale possa essere una delle leccornie del mare che lo possano attirare. Dunque granchi, calamari e gamberi sono il dono ideale da offrire al cobia. Naturalmente le esche variano a seconda della stagione, ma in mancanza di esche naturali possiamo ricorrere tranquillamente agli artificiali.

gail-cobia1 Come pescare il pesce cobiaAttrezzature: sebbene questo pesce può raggiungere dimensioni ragguardevoli normalmente si è soliti pescarli con attrezzatura da 20-30 Lbb.
Curiosità

*la legislazione della Florida ammette la pesca di un esemplare per persona oppure un massimo di sei per imbarcazione

  • Gli chef Oliver e Batali hanno cucinato diveri patti a base di cobia nell’episodio “Battle Cobia” nel programma Food Network Iron Chef America.
  • Il pesce più grosso mai  pescato pesava 61.5 kg (135 lb) è stato catturato nelle spiagge di Shark Bay, in Australia il 9 luglio1985 da Peter Goulding.
Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui