Il grongo – Conger conger

Il Giornale dei MARINAI I pesci del MediterraneoIl grongo – Conger conger
4
(4)

Pesce serpentiforme con pinna anale e dorsale unite, il grongo e non gronco come spesso capita di dire vive in Mar Mediterraneo, in Oceano Atlantico ed in Mar Nero.

Di giorno vive nascosto tra le rocce ed anfratti dove si riposa appoggiato sul fondale nascosto dai predatori. La notte esce per andare a caccia di piccoli pesci e polpi di cui é ghiotto. E’ un pesce necrofago e si nutre spesso di pesci già morti.

Popola spesso relitti depositati su fondali sabbiosi ma anche fangosi. Presente generalmente tra i primi metri d’acqua sino ai 400m di profondità anche se sono state segnalate catture a più di 1000m.

Morfologia del grongo

Simile all’anguilla ed alla murena, il grongo ha una pelle molto liscia e non sono presenti scaglie. Il muso é lungo e la bocca é grande, munita di due file di denti che servono per tranciare ad esempio i tentacoli dei polpi. Il grongo infatti morde con forza il tentacolo ed roteando su se stesso riesce a staccare il boccone.

Di colore tendenzialmente grigio scuro sul dorso con ventre bianco, il grongo presenta delle piccole macchie bianche allineate lungo la linea laterale.

Grongo conger conger

Gli esemplari più grossi possono pesare sino a 70 Kg ma generalmente i gronghi non superano il metro di lunghezza e pesano meno di 5 Kg.

La pesca del grongo

Preda tipica del surfcasting notturno, il grongo si pesca anche con i palamiti. Prede delle reti da posta i gronghi vengono spesso anche catturati dalle reti da strascico.

Il grongo non ha gran valore commerciale, ma in realtà (soprattutto gli esemplari piu grandi) sono ottimi da fare al forno o per la preparazione di zuppe come ad esempio il caciucco. 

La riproduzione del grongo

Il grongo si riproduce con l’arrivo dei primi caldi. Sembra che questi pesci si riuniscano in zone ben precise per accoppiarsi. Avviene cosi una migrazione di massa degli esemplari maturi. Una zona é stata individuata in Sardegna, una invece tra lo stretto di Gibilterra e le isole Azzorre.

Le larve sviluppano 4 fasi prima di diventare adulto : Prelarva, larva o leptocefalo nastriforme, semilarva ed una forma di transizione con l’adulto.

larva di grongo

Nome scientifico : Conger conger

Genere : Conger

Famiglia : Congridae

Sottordine : Congroidei

Ordine : Anguilliformes

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 4 / 5. Conteggio voti: 4

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

1 thought on “Il grongo – Conger conger”

  1. Manuel ha detto:

    Salve,

    Vorrei fare una segnalazione di in esperienza vissuta al largo della costa dell Angola.
    Mi trovavo lì per lavoro e con le telecamere dei macchinari vidi un enorme esemplare di grongo che, paragonato a fianco alla grossa struttura sottomarina sarà stato circa tre metri di lunghezza.
    Sapevo da alcuni pescatori che avevano visto esemplari molto grandi ma non pensavo arrivassero a queste dimensioni.
    La struttura, ed il grongo si trovavano a poco più di 2000 metri di profondità. La struttura era un manifold di collegamento di pozzi petroliferi.
    Grazie per scrivere i vostri interessanti articoli
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto
mal di mare Naupatia o mal di mare : cosa fare e come prevenire
5 (3) Classificato tra le cinetosi (malessere che si presenta durante un viaggio), il mal