Una pescata allunga la vita. Ecco i benefici della pesca

Il Giornale dei MARINAI Pesca sportivaUna pescata allunga la vita. Ecco i benefici della pesca
4.8
(6)

Per la scienza la pesca ci rende persone migliori

La pesca è uno degli sport all’aria aperta più accessibili. Non importa l’età, il reddito o le capacità fisiche, chiunque la può praticare. In Italia ormai è uno sport praticato da milioni di persone, di cui il 20% sono donne.

Che si tratti di pesca al lago con il nonno, surf-casting in mare, a pesca di tonni dalla barca o che sia il primo contatto con questo sport, la pesca aiuta a condurre una vita più sana e più felice. E lo dice una ricerca scientifica.

Aiuta a mantenere la salute fisica

Anche se la pesca non è necessariamente uno sport fisico, è stato dimostrato che dà diversi benefici cardiovascolari. Una giornata di pesca vi fa vivere comunque all’aria aperta, vi fa camminare, vi fa respirare aria buona. Fa bene al cuore ed al cervello. Stare all’aria aperta ci permette di assumere la vitamina D che ci rende felici e rallenta il processo di invecchiamento.
Sembra che i lanci effettuati per la pesca a mosca ed i recuperi a surfcasting siano simili agli esercizi spesso prescritti dopo interventi chirurgici per asportare il cancro al seno. Anche lo spinning aiuterebbe a recuperare dopo tali interventi o radioterapie. Negli Stati Uniti un gruppo di donne ha creato un’associazione di pesca per aiutare il recupero dopo degenze in ospedale dovute ad interventi per forme diverse di cancro.

La pesca fa bene al cuore

Naturalmente mangiare il pesce pescato favorisce l’abbassamento della pressione cardiaca prevenendo ictus e scompensi cardiaci. Aiuta anche a sviluppare le funzioni celebrali nel cervello dei bambini. Oltre al cuore e la salute del cervello, la ricerca dimostra che mangiare pesce può salvare la vista, ridurre il rischio di asma, proteggere la pelle dai raggi UV e diminuire le probabilità di sviluppare l’artrite reumatoide. Alcune ricerche suggeriscono che una dieta ricca di pesce potrebbe anche contribuire a ridurre il rischio di cancro al seno.

Mangiare pesce aiuta a vivere più a lungo.

E’ proprio vero che un’alimentazione sana allunga la vita. Ne sono d’esempio le donne giapponesi che vivono nei paesi costieri e che hanno una dieta ricca di prodotti ittici. La loro aspettativa di vita è la più lunga del mondo con ben 87 anni di media secondo OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità)

La pesca riduce lo stress

Sia donne che uomini sono d’accordo sul fatto lanciare il terminale in acqua aiuta ad allontanare lo stress. Il lancio ridurrebbe la pressione arteriosa creando un senso di eccitazione, alleviando la tensione muscolare e rallentando il rilascio di dopamina.

La pesca aiuta a diminuire i sintomi del disturbo da stress post traumatico

La combinazione tra rilassamento mentale e una semplice forma di esercizio come pescare aiuterebbe le persone che soffrono da stress post traumatico. Lo dimostra uno studio del 2009, che ha monitorato un gruppo di persone che soffrivano di questa malattia. Dopo tre giorni i partecipanti avevano riportato una riduzione del 32% dei sensi di colpa e del 50% dei sentimenti di ostilità. La paura si era ridotta del 30% e la tristezza del 40%.

Staccate la spina e ricaricatevi con una bella pescata. Può allungarvi la vita!!!

https://www.youtube.com/watch?v=_MPHPgJmH9g

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 4.8 / 5. Conteggio voti: 6

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto
mal di mare Naupatia o mal di mare : cosa fare e come prevenire
5 (3) Classificato tra le cinetosi (malessere che si presenta durante un viaggio), il mal