Mermaid’s purse – il borsellino delle sirene

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email

Cos’è il borsellino di una sirena?

Le borsette delle sirene, conosciute anche come Mermaid’s purse, sono dei gusci duri e coriacei che proteggono gli embrioni di alcune specie di squalo o razza. Queste capsule resistenti, spesso di colore nero e dotate di corna su entrambi i lati, possono essere facilmente scambiate per alghe sulla spiaggia. Mentre la maggior parte degli squali e delle razze partoriscono piccoli già pronti alla vita in mare, alcune specie depongono le uova e le custodiscono in queste borsette, dove gli embrioni si sviluppano per un periodo che può durare fino a 15 mesi. Una volta che il cucciolo di squalo o razza è pronto per nuotare via, esce dalla borsetta, lasciando dietro di sé il guscio protettivo.

I biologi marini spesso utilizzano gli avvistamenti delle borsette delle sirene per mappare le aree di nursery di specie di squali e razze, specialmente quelle che sono rare o a rischio di estinzione.

Che aspetto ha la borsa di una sirena?

Le borse delle sirene, che a volte possono essere confuse con le alghe sulla spiaggia, presentano comunque delle caratteristiche distintive come punte o filamenti arricciati alle due estremità. Queste caratteristiche possono essere utilizzate per determinare la specie di pesce che ha deposto l’uovo.

Ad esempio, le razze depongono generalmente borse quadrate o rettangolari con punte alle due estremità che aiutano ad ancorare la borsa al sedimento del fondale marino. A seconda dell’habitat del pesce, il sedimento può essere sabbia, fango o ghiaia.

D’altra parte, le capsule tubolari con filamenti arricciati alle due estremità sono generalmente deposte dalle specie di gattuccio. Le femmine di queste specie usano le corde per attaccare le borse alle alghe o ai coralli. In generale, la forma e le dimensioni delle borse delle sirene possono fornire importanti informazioni sui luoghi di nidificazione delle specie di squali e razze, e sono quindi utilizzate dai biologi marini per mappare le aree di nursery.

Per quanto tempo gli embrioni di squalo e razza rimangono nella borsa della sirena? 

L’embrione si sviluppa dall’uovo nella sua borsa ottenendo nutrimento dal sacco vitellino . Il tempo trascorso nell’uovo dall’embrione dipende dalla specie . Tutte le specie rimangono nella borsa fino a quando il piccolo non è pronto a vivere una vita indipendente senza alcuna cura da parte dei suoi genitori.

In che modo il piccolo di squalo o di razza esce dalla borsa?

Quando il piccolo di squalo o razza è pronto ad uscire, emerge dalla parte superiore della capsula attraverso una stretta fessura tra le corna. Tuttavia, se trovi la borsa in riva al mare quando è già asciutta, potrebbe essere difficile vedere questa apertura. Inoltre, potrebbero esserci anche buchi sul lato della capsula a causa dell’usura o dei predatori in cerca di cibo.

Se desideri vedere la fessura di schiusa, puoi immergere la capsula in acqua per un paio d’ore in modo che diventi morbida e flessibile. Dopo averla ammorbidita, puoi delicatamente stringere i lati della borsa con il pollice e l’indice, e così vedrai l’apertura della borsa ad una estremità. In questo modo puoi osservare il cucciolo di squalo o razza emergere dalla capsula e nuotare via.

Qual è il posto migliore per trovare la borsa di una sirena?

Le borse delle sirene sono comunemente trovate sulla spiaggia, spesso intrappolate tra le alghe o nella sabbia. Anche le capsule più piccole possono essere spostate dal vento e depositate sul fondale della spiaggia, persino tra le dune di sabbia. Se stai cercando di individuare le aree di deposizione delle uova di squalo e razza, concentrati sulla zona vicina alla linea dell’alta marea, poiché questa area è quella che molto probabilmente produrrà i risultati migliori!

Cosa devo fare se trovo la borsetta di una sirena sulla spiaggia?  Il piccolo sarà ancora vivo nella borsa?

Se stai andando in spiaggia dopo una tempesta particolarmente violenta, potresti imbatterti (anche se accade raramente) nella borsa di una sirena che ha ancora un embrione vivente al suo interno. Solo gli embrioni con capsule sigillate, generalmente nelle prime fasi di sviluppo, riescono a sopravvivere sulla battigia.

La maggior parte delle volte troverai borse vuote, i piccoli saranno già nati e staranno già nuotando in mare. Potresti anche imbatterti in custodie che contengono embrioni morti a causa della mancanza di ossigeno o delle alte temperature.

Come sapere se il pesce è ancora vivo nella borsa:

•             Se hai trovato un embrione di gattuccio vivo, molto probabilmente vedrai il pesce muoversi all’interno poiché la parete della capsula è traslucida. Sarai in grado di vedere attraverso la borsa.

•             È più difficile vedere gli embrioni di razze nelle loro borse poiché le pareti delle uova sono più spesse e opache. Potrebbe essere necessario tenere la borsa in controluce per vedere se c’è qualcosa dentro.

•             Se lo squalo o la razza è morto, è meno probabile che tu riesca a vederlo chiaramente poiché il pesce probabilmente avrà già iniziato a decomporsi.

Se pensi che il piccolo di squalo o di razza possa essere ancora vivo nella sua borsa, riponilo con cura in mare in un’area lontana dalla risacca e al di sotto della costa o della zona di marea, se possibile.

Come conservare le borse delle sirene

Se sei sicuro che non ci siano embrioni vivi nella capsula e vorresti conservarlo, la prima cosa che devi fare è assicurarti che la borsetta sia pulita e asciutta. Per asciugare la borsa dovresti metterla in un posto caldo, ad es. su un davanzale soleggiato. Una volta asciutto, puoi conservare la capsula in un contenitore. L’uovo è fatto di collagene, una proteina resistente e duratura che non si decompone per molti anni se conservata in un ambiente asciutto.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email
Tags :

Lascia un commento

Ultimi articoli
Le schede degli organismi marini