C’è da avere paura, una lumaca è al 7° posto tra gli animali più pericolosi al mondo

L’Università dello Utah ha terminato un progetto sullo studio della lumaca marina Conus Geographus, un mollusco gasteropode diffuso nelle acque marine dei tropici. Sembra che il morso di questa lumaca marina sia simile a quello del Cobra reale e che sia anche in grado di uccidere un uomo in pochi secondi.

Il veleno è una sorta di potente insulina in grado di abbassare rapidamente i livelli di zucchero nel sangue rendendo la vittima inoffessiva e facile preda. Alcune ricerche effettuate da altri enti  hanno ossevato come alcune tossine del veleno di questa specie abbiano un grande potenziale terapeutico soprattutto come antidolorifici. Sono infatti 10.000 volte più potenti della morfina, ma con meno effetti collaterali e un’azione più specifica.

Al momento stai visualizzando La lumaca marina…assassina per natura!
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento