Il tonno piu’ grande del mondo

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
il tonno piu grande del mondo

La cattura del tonno rosso dell’Atlantico da parte di Ken Fraser è uno degli eventi più noti nella storia della pesca sportiva. Questo straordinario episodio si verificò il 26 ottobre 1979 al largo delle coste di Aulds Cove, Nova Scotia, Canada. Fraser catturò un tonno rosso gigante che pesava 1.496 libbre (circa 679 chilogrammi), stabilendo così un record mondiale che ancora oggi rimane imbattuto.

Dettagli della Cattura

Ken Fraser, un pescatore esperto, stava partecipando a una battuta di pesca sportiva quando avvistò il gigantesco tonno. Utilizzando un’attrezzatura robusta e adeguata per la pesca di grandi esemplari, Fraser ingaggiò una battaglia epica con il tonno. La lotta durò circa 45 minuti, durante i quali il tonno mise alla prova la forza e la resistenza di Fraser e della sua attrezzatura. Alla fine, Fraser riuscì a portare il tonno a bordo, segnando un momento storico per la pesca sportiva.

La cattura di Fraser non solo stabilì un record mondiale, ma contribuì anche ad accrescere l’interesse e l’entusiasmo per la pesca del tonno rosso. Questo evento venne ampiamente pubblicizzato, rendendo Fraser una figura celebre nel mondo della pesca sportiva. Il tonno record fu misurato e pesato ufficialmente, confermando il suo status come il più grande tonno rosso mai catturato con la lenza.

Il tonno più grande del mondo mai catturato è un tonno rosso dell’Atlantico (Thunnus thynnus). Questo esemplare record è stato pescato nel 1979 da Ken Fraser al largo delle coste di Nova Scotia, in Canada. Il tonno pesava ben 1.496 libbre (circa 679 chilogrammi).

Il tonno rosso dell’Atlantico è noto per la sua grandezza e potenza, potendo raggiungere lunghezze di oltre 3 metri e pesi che superano spesso i 450 chilogrammi. Questi pesci sono molto apprezzati sia per la pesca sportiva che per il loro valore commerciale, soprattutto nel mercato del sushi e del sashimi in Giappone.

La cattura di esemplari così grandi mette in evidenza l’importanza della gestione sostenibile delle popolazioni di tonno rosso. Negli anni successivi alla cattura di Fraser, le popolazioni di tonno rosso dell’Atlantico hanno affrontato pressioni significative a causa della pesca eccessiva. Questo ha portato a sforzi internazionali per regolamentare la pesca e proteggere le popolazioni di tonno rosso attraverso quote di pesca, aree di conservazione marine e altre misure di gestione.

Riflessioni Finali

La cattura del tonno record di Ken Fraser rimane un traguardo straordinario nella storia della pesca. Non solo rappresenta un’impresa notevole dal punto di vista sportivo, ma sottolinea anche l’importanza della conservazione delle specie marine. Gli appassionati di pesca e i conservazionisti continuano a ispirarsi a eventi come questo per promuovere pratiche di pesca sostenibili e proteggere l’ecosistema marino.

Il tonno più grande del mondo pescato da una donna pesa 411 Kg e vale più di un milione di euro.

Le celebri trasmissioni televisive sulla pesca al tonno poco hanno a che vedere con cio’ cheè successo sulla barca su cui era imbarcata Donna Pascoe, un’australiana di 56 anni andata a pesca con degli amici vicino alle isole Three Kings a largo di Capo Reinga.

La sua preda aveva le dimensioni piu’ di un’automobile che di un tonno rosso del Pacifico. Al momento dello strike, Donna ha preso la canna in mano ed ha subito cominciato a pompare. Ma non c’è voluto tanto a capire che era preda “atipica” quella che si trovava dall’altra parte della lenza. Donna racconta di essersi battuta con un “treno merci” piu’ che un pesce. L’equipaggio formato da lei e altri quattro corpulenti pescatori è riuscito ad avvicinare il tonno rosso alla barca soltanto dopo 4 ore.

Quando i 5 si sono resi conto di avere in canna un pesce lungo piu’ di tre metri hanno cercato di fare il possibile per agganciarlo e tirarlo in barca.

L’impresa non è stata semplice – raccontano – anche dopo averlo sfiancato, tenere sulla lenza un pesce di tali dimensioni è stancante e non volevamo rischiare di perderlo assolutamente.

Il tonno rosso gigante con tanta fatica è stato issato a bordo e portato a terra dove poi è stato pesato. Con lo stupore di tutto il pubblico accorso, il pesce ha misurato nella bilancia i 411 Kg, pari a circa 3200 scatolette di tonno. Il team batte ogni record visto che il tonno più grande mai pescato da una donna sino ad oggi pesava “solo” 335 Kg.

Il team batte ogni record visto che il tonno più grande mai pescato da una donna sino ad oggi pesava “solo” 335 Kg.

Che fine ha fatto il tonno più grande del mondo ?

Donna, avendo pescato il pesce praticando la pesca sportiva non lo ha potuto vendere ed ha cosi deciso di impagliare il tonno gigante da record e posizionarlo sopra il divano di casa.

E il tonno gigante da 725 Kg ?”:

Nel mondo della pesca, le storie di catture eccezionali spesso catturano l’immaginazione di pescatori e appassionati di tutto il mondo. Tuttavia, una recente notizia ha suscitato scalpore nel settore: la presunta cattura di un tonno rosso gigante con un peso record di 725 kg. Questa notizia avrebbe superato il precedente record stabilito nel lontano 1979 da Ken Fraser, il cui tonno da 679 kg è rimasto imbattuto per decenni. Tuttavia, mentre la storia di questo enorme tonno ha rapidamente catturato l’attenzione dei media e degli appassionati di pesca, molti esperti hanno espresso dubbi sulla sua autenticità, sottolineando la mancanza di prove concrete e fonti affidabili. Al momento, il record ufficiale rimane ancora quello stabilito da Fraser, lasciando la caccia al tonno gigante da 725 kg come una storia avvincente ma forse troppo bella per essere vera.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 21 Media: 3.8]
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email
Tags :

2 commenti su “Il tonno piu’ grande del mondo”

  1. Ma perchè pubblicate stupidaggini come coriandoli? Ne sono stati presi oltre 600 kg in alto Adriatico. Parlate di record mondiale: il mare adriatico è in questo mondo, non è su un altro pianeta.

    Rispondi

Lascia un commento

Ultimi articoli
Le schede degli organismi marini