Il doride orlato – Dendrodoris limbata

Il Giornale dei MARINAI I molluschiIl doride orlato – Dendrodoris limbata
0
(0)

Piccolo nudibranco presente in tutto il Mediterraneo e nelle coste atlatiche di portogallo e Marocco, il doride orlato (Dendrodoris limbata) è una specie molto comune da osservare in immersione nella laguna di Thau nel Sud della Francia .

Vive su fondali rocciosi o coralligeni sino a 60m di profondità. Lo si trova vicino a spugne o nascosto tra le rocce.

Il colore del doride orlato varia dal nero al grigio con delle macchie scure sul dorso. La caratteristica è il bordo del mantello orlato di giallo o arancione. Il pennacchio branchiale è costituito da 6 appendici con 3 ramificazioni.  Il doride orlato non supera 1 10cm di lunghezza.
Si tratta di una specie carnivora che si nutre di spugne in particolare di Suberites domuncula. Diversamente dagli altri opistobranchi, la radula del doride è primitiva, per cui secerne degli enzimi digestivi per aiutarsi a grattare la superficie della spugna che aspirerà una volta decomposte.

Il doride orlato è ermafrodita ed ha una riproduzione sessuale.

Come molti nudibranchi, D. limbata secerne sostanze tossiche destinate a respingere potenziali aggressori (pesci). Diversi studi hanno mostrato la presenza di sesquiterpeni nell’animale e sulle sue uova disposte a grappolo.
Il colore giallo del bordo del mantello sarebbe un messaggio di avvertimento all’attenzione di potenziali predatori. Gli individui cambiano il colore del loro mantello a seconda della loro dieta.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Iscriviti alla newsletter del GDM

 

Loading
Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

Primo avvistamento di squalo balena in Mediterraneo
3.9 (36) Una notizia che sprima o poi sarebbe arrivata, uno squalo balena è entrato
spada israele cavalieri crociate templari Un subacqueo israeliano trova una spada appartenuta ad un crociato
3.7 (7) Un subacqueo israeliano ha scoperto una spada ancora intatta appartenuta a un cavaliere
Abusi nel campo della miticoltura: scattata all’alba l’operazione “Oro di Taranto”.
4.1 (17) Continua, senza sosta, l’attività della Guardia costiera di Taranto, delle Autorità locali e
plancton Il cambiamento climatico influenzerà negativamente le comunità planctoniche
5 (1) Le simulazioni suggeriscono che le interazioni tra le comunità di plancton (la miriade
Studio: 3.760 tonnellate di plastica ricoprono il Mar Mediterraneo
3.8 (4) Circa 3.760 tonnellate di plastica galleggiano attualmente sulla superficie del Mar Mediterraneo, una
Intensa attività di recupero di piccole tartarughe marine moribonde in Emilia Romagna e Marche.
3.7 (3) Le scorse settimane hanno visto un intensificarsi delle attività di recupero lungo le