1

Un pesce parassita che si nutre (anche) all’interno dei genitali dell’uomo. Il pesce  Candiru, il pesce vampiro

Il candirù o canero (Vandellia cirrhosa), detto anche “pesce stuzzicadenti”, è un pesce osseo d’acqua dolce che fa parte della famiglia Trichomycteridae. Una piaga per la fauna acquatica del Rio delle Amazzoni. Il Candiru normalmente abita fondali fangosi ma al momento di cibarsi si trasferisce tra le branchie dei pesci che popolano le acque fluviali brasiliane, ma a volta può trovare strade alternative come il pene di qualche incauto bagnante. E, l’esperienza può essere molto dolorosa.

Anche i piranha hanno paura del Candiru.

Il piccolo pesce parassita vive nelle branchie di altri pesci dove si nutre del loro sangue e della loro carne. Il candiru si comporta come un parassita, caso molto raro tra i vertebrati. Sembra che questo piccolo pesce sia attratto dall’urina che segue fino ad andare a “scovare” la fonte. Una volta trovata riesce ad entrare nel canale urinario e cominciare a divorarla dall’interno. Sembra una leggenda metropolitana ma sono diversi i casi accertati di candiru ritrovati all’interno di organi genitali umani (In maggioranza uomini ma sono anche documentati di candiru annidatisi nei canali vaginali di donne da cui sono stati asportati poi chirurgicamente.)

candiru21 Pesce Candiru, il pesce vampiro
Questa specie può raggiungere i 17 cm di lunghezza ma di solito ha una taglia nettamente inferiore

Nel 1997 un uomo che stava nuotando tra le acque del Rio delle Amazzoni ha ben pensato di aver urinare direttamente in acqua. Sul momento è sembrata un’azione naturale ma che ha avuto conseguenze pesanti per l’uomo. Un esemplare si è fatto strada nell’uretra dell’uomo cominciando a divorare carne e sangue dall’interno e bloccando anche le vie urinarie. L’uomo subito ricoverato è stato operato d’urgenza, il pesce che aveva trovato dimora nella sua uretra era lungo ben 15 cm. Il caso è stato documentato dal dott Herman JR autore della pubblicazione scientifica Candirú: urinophilic catfish. Its gift to urology.

CANDIRU2d Pesce Candiru, il pesce vampiro
Candiru estratto da un pene di un uomo in Amazonia

Nonostante l’uomo non sia un ospite fisso per il candiru, ma solo accidentale (e’ necessario fare il bagno nudi, e gli indios prendono precauzioni; oltretutto il candiru e’ specializzato nel parassitare i pesci, non i mammiferi), e’ comunque l’unico vertebrato noto che parassiti la nostra specie.

Ci sono pochissimi predatori naturali di questo pesce, che quando non attacca un vertebrato se ne sta buono nascosto sotto tronchi o sabbia sul fondo del fiume. Per farla breve, il piranha gode di pessima reputazione, ma e’ un cucciolotto in confronto al Candiru.candiru Pesce Candiru, il pesce vampiro

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui