Migaloo, la balena bianca avvistata in Australia

Il whale watching in Australia è un’attività entusiasmante, ma quando vedi saltare dal mare una balena di 14 metri, bianca come il latte, il cuore ti salta in gola. Cosi ci racconta Robert Madery, turista americano in vacanza con la famiglia  in Australia. Dopo aver fotografato un gruppo di balene al largo della costa di Sidney, verso mezzogiorno, il salto piu’ sensazionale è proprio a pochi metri dalla nostra imbarcazione turistica.

migaloo-7-giornale-dei-marinai Migaloo, la storia della balena bianca
Migaloo, la balena bianca

E’ Migaloo, un maschio di megattera divenuto celebre per il suo color latteo e per la rarità dei suoi avvistamenti.  Il primo avvistamento risale al 1991, all’epoca Migaloo era solo un cucciolo ed aveva circa 4 anni.

migaloo-3-giornale-dei-marinai Migaloo, la storia della balena bianca
Le immagini girate dagli elicotteri della Guardia Costiera australiana al largo della Gold Coast

Migaloo, nome aborigeno che indica l’uomo bianco, viene seguito dal White Whale Research Centre che da avvisi degli avvistamenti. Molto probabilmente al mondo sono in vita soltanto un paio di balene bianche, un fenomeno raro ma non unico dunque. Tempo fa era anche stato avvistato un cucciolo di balena bianca di cui però si sono perse le tracce.

migaloo-4-giornale-dei-marinai Migaloo, la storia della balena biancaNel 2007 Migaloo fa  era rimasto ferito nella collisione con una barca di turisti inglesi nella zona della Grande barriera corallina. Essendo stata definita “balena di particolare interesse”, le barche devono tenersi ad almeno 500 metri di distanza da Migaloo, altrimenti rischiano una multa salata. Sono previste multe anche per chi la sorvola a quota troppo bassa in aereo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui