Le più belle immersioni a Lampedusa

Il Giornale dei MARINAI Subacquea, immersioni,diving, fotografia subacquea.Le più belle immersioni a Lampedusa
0
(0)

Le migliori e piu’ interessanti immersioni dell’isola di Lampedusa, il paradiso dei subacquei del Mediterraneo

CAPO GRECALE   

Coordinate: 35.516404, 12.634256

Brevetto richiesto: II

Tipo fondale: Franata

Profondità massima: 38/42 metri

Sicuramente il punto di maggior valore per la subacquea di Lampedusa è Capo grecale. Immergendosi sotto il faro che sovrasta la falesia a NE dell’isola andiamo incontro ad una ripida parete che degenera in una franata di massi ricchi di spugne incrostanti. Tantissime sono le Castagnole che vivono quel tratto di mare coabitando con saraghi e tanute. Non mancano le grosse cernie che vivono negli anfratti nascosti. Dalla franata si giunge su di un fondale sabbioso, si notano subito dei grossi massi dove è possibile divertirsi con la macrofotografia.


PUNTA ALAIMO    

Coordinate: 35.524455,12.607635

Brevetto richiesto: II

Tipo fondale: Roccioso

Profondità massima: 45/50 metri

Un po’ più a Nord di Capo Grecale c’è Punta Alaimo. Spesso frequentata da grossi pelagici come ricciole e tonni, questa immersione può divenire particolarmente complessa in quanto si scende sino ai 45/50 metri e spesso senza neanche accorgersene. Ricco di specie bentoniche il substrato ospita anche tutti quei pesci che si nutrono di microinvertebrati. Ma è anche possibile incontrare scari, tanute, e saraghi. Con un po’ di fortuna da li si possono osservare anche leccie stella di considerevoli dimensioni.


 PUNTA CAPPELLONE

Coordinate: 35.525241,12.569554

Brevetto richiesto: II

Tipo fondale: Roccioso

Profondità massima:  38 metri

Punta Cappellone : Scendendo verso il fondo sono gli astroides a mozzare il fiato. Scendendo dopo i 25 metri comincia una franata, con grossi massi depositati sul fondale, anche qui non mancano le cernie, i labridi qua raggiungono grosse dimensioni, e sono tante le specie di saraghi che si possono incontrare. Osservando tra gli anfratti si scorgono gamberi del genere stenopus.


ISOLA DEI CONIGLI       

Coordinate: 35.510832,12.559129

Brevetto richiesto: I

Tipo fondale: Roccioso misto a sabbia

Profondità massima: 18/20 metri

A poche centinaia di metri dalla celebre spiaggia dei conigli ci si può tuffare in un’immersione dai risvolti mistici. Tra castagnole e donzelle coloratissime vi è anche una statua raffigurante la “Madonna del mare”, ex voto di Roberto Merlo dopo aver rischiato la vita per un’embolia. In bronzo marino la statua, dello scultore padovano Giorgia Crosta, fuso a cera persa nell’antica fonderia di Treviso è sempre visitato da subaquei. La statua, benedetta da Papa Woytila nel 1979, è stata immersa nel 1980.


SECCA DI LEVANTE        

Coordinate: 35.493276,12.634013

Brevetto richiesto: Esperto

Tipo fondale: Roccia,

Profondità massima: 50 metri E’ considerata una delle immersioni obbligatorie nel libretto d’immersioni di un sub navigato. Questa grandissima secca, situata a dodici miglia a SE di Punta Sottile è tuttavia da affrontarsi con molta cautela. E’ un immersione che sconsigliamo agli inesperti. E’ una grandissima secca, situata a dodici miglia a SE di Punta Sottile, un immersione tanto particolare quanto difficoltosa. Il sommo della secca arriva solo a quindici metri di profondità. Una forte corrente batte la secca quasi perennemente. Però una volta sul fondo si ha la possibilità di fare straordinari incontri come aragoste, cernie e corvine, dentici e una vita bentonica davvero multicolore.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Categories:
Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche

delfini drone I droni infastidiscono i delfini?
5 (1) Oggi sempre più droni sono utilizzati per riprendere immagini, fare foto, monitorare ma
Lampedusa. affonda barcone, 125 migranti salvati dalla Guardia Costiera
3 (2) Lampedusa 09.09.2021 – Questa mattina, alle prime luci dell’alba, 125 migranti sono stati
Concorso fotografico “Aliens in the sea” : progetto citizen partecipativo per la sensibilizzazione delle invasioni biologiche.
5 (1) Favorire forme innovative di ‘Citizen Science’ per accrescere la partecipazione dei cittadini. E’ questo
granchio zombie Sacculina carcini : il parassita che zombifica i granchi verdi
4 (4) Sacculina carcini è un piccolo crostaceo parassita del granchio verde Carcinus maenas e
Pesce in scatola: tutti i benefici delle conserve di pesce!
3.4 (8) Con un’economia che gira sempre più rapidamente oggi si puo’ trasportare il pesce
Barracuda-luccio-di-mare La differenza tra barracuda e luccio di mare
5 (4) Un tempo in Mediterraneo era presente solamente il luccio di mare (Sphyraena sphyraena),
Gli attrezzi da pesca del Mediterraneo
5 (1) Pesca industriale o artigianale, piccola pesca costiera oppure i grandi strascichi ? Quali
Il gamberetto di scogliera Il gamberetto di scogliera – Gen. Palaemon
4 (1) In Mediterraneo esistono diverse specie appartenenti al genere Palaemon, tutti soprannominati gamberetti di
Torpedine La Torpedine -Torpedo marmorata
5 (2) L’areale della Torpedine varia dal Mare del Nord dove è raro, al Golfo
Fotosub e ricerca : competizioni per lo studio della biodiversità ittica
5 (3) La biodiversità delle nostre coste presenta una distribuzione piuttosto eterogenea dal punto di
vacanze in barca a vela Vacanze in barca a vela : i 10 vantaggi
4.3 (7) Per molti la vela è più di una passione. È infatti un esercizio per il
GUARDIA COSTIERA: I RISULTATI DELL’OPERAZIONE COMPLESSA «NO DRIFTNETS» CONTRO LA PESCA ILLEGALE
3.9 (19) Il contrasto all’utilizzo delle reti da posta derivanti illegali è sempre stato uno
Datterari arrestati, l’Amp Punta Campanella:”Grande operazione, noi parte civile”
4.8 (5) Blitz nella notte da parte degli uomini della Guardia Costiera coordinati dalla Procura
Pesca sostenibile Pesca sostenibile : taglie minime e specie protette
4.5 (2) Questa guida presenta le principali specie ittiche catturate sulla costa italiana e gli
pennatula La pennatula rossa – Pennatula rubra
5 (1) La pennatula rossa è un antozoo a forma di alberello delle dimensione massime
Le Mangrovie
3.8 (4) Gli ecosistemi a Mangrovie sono sicuramente tra gli ecosistemi più produttivi del pianeta.
vermocane Quali sono gli animali più velenosi del Mediterraneo?
4.5 (11) In Mar Mediterraneo sono presenti almeno una cinquantina di animali velenosi . Tutti sono
pyrosoma Pyrosoma, il gigante gli oceani
3.7 (3) Nonostante le apparenze, il pyrosoma non è in realtà un gigantesco verme marino
nomi oceani CHI HA SCELTO IL NOME DEGLI OCEANI?
5 (1) Vi siete mai chiesti qual è l’origine del nome degli oceani? Come è stato possibile
Inquinamento: trote selvatiche dipendenti dalla metanfetamina
4 (1) Animali che si drogano (o che lo fanno non consapevolmente) Uno studio condotto