Il Giornale dei MARINAI Subacquea, immersioni,diving, fotografia subacquea. Come effettuare un corretto svuotamento maschera

Come effettuare un corretto svuotamento maschera


5
(2)

Ah, lo svuotamento maschera ! Per molti un’operazione semplice e naturale, per altri invece una vera e propria preoccupazione prima dell’immersione

Vediamo 4 consigli pratici per aiutare i neofiti nella manovra

Dissociazione orale e nasale

Sotto questo termine barbaro si nasconde la capacità di svuotare la maschera correttamente, per molti è innato fare lo svuotamento maschera, chi non riesce invece è perchè magari non si concentra sulla respirazione. Un allenamento da fare è concentrarci sull’inspirazione e sull’espirazione,  può essere fatto facendo snorkeling, in piscina o anche nella vasca di casa vostra.

svuotamento maschera

Cercate di inalare attraverso la bocca ed espirare attraverso il naso. Se avete problemi a ispirare solo attraverso la bocca, un ottimo esercizio è respirare con lo snorkel. Immergetevi sino al naso, a quel punto inspirate con la bocca ed espirate con il naso.

Evitare lo stress

Qualunque sia la sua origine, lo stress è un fastidio da eliminare. Anzi, sarà l’unico responsabile della vostra respirazione rapida in superficie. Lo stress ci impedisce di concentrarci e quindi di dissociare la respirazione orale con quella nasale.

Non stringere troppo la maschera

Già, non stringete troppo la maschera! La pressione dell’acqua vi aiuterà a mantenere la maschera al viso, non c’è bisogno di fare un laccio emostatico intorno al cranio. La cinghia della maschera deve essere “leggera”, deve permettere il sollevamento e non deve pressare su cranio ed orecchie. Assicuratevi di non avere barba o capelli interposti o potrebbe entrare acqua causando anche l’appannamento della maschera.

Scegliete una maschera adatta al vostro viso

svuotamento mascheraLa scelta della maschera deve essere di primaria importanza, deve essere ergonomica deve combaciare esattamente con il vostro profilo. Esistono veramente centinaia di modelli in commercio, cercate di sceglierla in base alla vostra forma del viso e non in base alla sua estetica. Il campo visivo deve essere il più ampio possibile e deve permettere di arrivare al naso per compensare in maniera semplice.

Effettuate la giusta manovra

1)Una volta in acqua è arrivato il momento di fare lo svuotamento maschera.

2)Guardate in superficie

3)Chiudete gli occhi e premete dolcemente con la mano destra la parte alta della maschera

4)Soffiate dolcemente con il naso e cercate di riempire dall’interno la maschera di aria.

5)Ruotate la testa di 45° a destra e poi a sinistra per svuotare la maschera totalmente.

6)L’aria espirata prenderà il posto dell’acqua liberandola, a quel punto potete smettere di soffiare e potete riaprire gli occhi.

7)Lasciate la maschera da sub, abbassate la testa e buona immersione.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 5 / 5. Conteggio voti: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche