USA: popolazione di sardine al collasso

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
popolazione di sardine

La popolazione di sardine lungo la costa occidentale del pacifico starebbe crollando a causa del cambiamento climatico e di altri fattori, compresa la pesca eccessiva.

La prossima stagionedi pesca alla sardina potrebbe essere annullata su tutta la costa occidentale degli USA. Il Consiglio di Gestione della pesca del Pacifico ha proposto di chiudere la pesca alla sardina in pacifico dal Messico al Canada a partire dal 1° luglio 2015.

Si sta assistendo ad un calo ponderale del numero di sardine sin dal 2007. La scorsa stagione sarebbero state pescate troppe sardine che non hanno avuto modo cosi di riprodursi afferma Geoff Shester, direttore della ONG Oceana per la California.

popolazione di sardine“C’è un errore di gestione”, afferma Shester, bisogna rispondere tempestivamente al declino. Adesso la situazion è difficile.
Adesso l’unica soluzione è quella di fermare la pesca per per un lasso di tempo da permettere alle sardine di ripopolare gli oceani.
Sarà comunque difficile veder bloccare un giro economico da che si aggira tra i 0 ed i 20 milioni di dollari. E non ci sono altre soluzioni. A meno che non vogliamo assistere all’estinzione della regina del mare.



Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Pinterest
Email
Tags :

Lascia un commento

Ultimi articoli
Le schede degli organismi marini