Un uomo attaccato da uno squalo tigre si difende a colpi di tavola da surf


Un uomo attaccato da uno squalo tigre si difende a colpi di tavola da surf


Kaelo Roberson, un surfista americano, stava cavalcando le onde tra le acque delle isole Hawai con i suoi figli.


L’uomo, in acqua con i figli, si è accorto di una pinna che “gironzolava” attorno a pochi metri di distanza. Uno squalo tigre di tre metri ha fatto capolino alla tavola dell’uomo, il quale ha subito capito la situazione poco piacevole ed ha sferrato un pugno sul muso dello squalo colpendolo poi diverse volte con la sua tavola.
L’animale si è difeso attaccando la tavola, ma è subito corso in ritirata lasciando cosi l’uomo ed i suoi figli, liberi di tornate sulla spiaggia.

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui