Il Giornale dei MARINAI Nautica e barche TITANIC II, un nome una garanzia

TITANIC II, un nome una garanzia

0
(0)

E’ difficile capire come mai Mark Wilkinson, abbia deciso di acquistare un’imbrcazione che risponde al nome poco felice di Titanic II: la maggior parte delle persone probabilmente ci penserebbe due volte prima di comprare una imbarcazione con un nome del genere. Ma a Wilkinson è sembrato un buon affare.

Titanic II dopo aver urtato…un cubetto di ghiaccio!

Eppure Titanic II è stata fin troppo fedele alle promesse del suo nome: l’imbarcazione infatti è affondata nel viaggio inaugurale, poco dopo essere stata messa in acqua. Al ritorno da una breve battuta di pesca, fatta per provare la nuova barca, Titanic II è affondata all’ingresso del porto. Proprio il fatto che l’incidente sia avvenuto in questa zona ha permesso l’intervento di soccorsi immediati, evitando pericoli per i passeggeri.
Ora Wilkinson è piuttosto pentito dell’incauto acquisto: “È piuttosto imbarazzante, ma sono stanco che la gente mi chieda se sono andato a sbattere contro un iceberg.”. Anche perché deve subire l’ironia dei testimoni sulle dimensioni della sua barca (un piccolo 5 metri) rispetto al transatlantico: “Forse ha colpito un cubetto di ghiaccio…”

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche