• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:4 Dicembre 2019

Alla faccia dell’estinzione!

centinai di migliai di tartarughe nate in Brasile
centinai di migliai di tartarughe nate in Brasile

La riserva di Abufai in Brasile si e’ popolatadicentinaia di migliaia di baby-tartarughe della specie Podocnemis expansa, (Tartarughe Arrau) molte delle quali, purtroppo, non giungeranno mai all’eta’ adulta. Dopo la schiusa record avvenuta nel mese di maggio scorso nella spiaggia di Kendrapara in India, che ha visto schiudere circa 400.000 tartarughine, sta volta le tertarughe nate sono “appena” 210.000.

15.000 di esse sono state marcate e registrate dalla Wildlife Conservation Society, ente di ricerca brasiliano.

Le tartarughe Arrau, raggiungono i 70 centimetri di lunghezza, e vivono nelle acque delle paludi amazzoniche. Schiuse cosi numerose, commentano gli scienziati, servono ad aumentare le percentuali di sopravvivenza durante le prime ore. Per la serie “piu’ siamo, piu’ paura facciamo!”

 

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento