La strana creatura marina era attaccata ad una cozza, ed era già in decomposizione

La notizia nel web già da qualche mese. Non abbiamo resistito a pubblicarla, anche se gli scienziati non hanno preso una vera e propria posizione. La strana creatura è stata rinvenuta su una spiaggia di Città del Capo da una donna che passeggiava lungo il bagnasciuga.

I commenti dei Tg e delle riviste sono stati tanti e tutti diversi: alcuni esperti parlavano di un pesce palla in decomposizione, altri di saraghi in putrefazione, sino alla tesi della mutazione genetica dovuta a Fukushima (il ritrovamento è avvenuto praticamente dalla parte opposta del pianeta).

Negli ultimi anni sono stati tanti i ritrovamenti sulle spiagge di strane creature, molti dopo accurati studi hanno trovato risposta in esemplari già classificati anche se rari, in altri casi invece gli studi  sono rimasti senza risposta.

strana-creatura-cozze-377x420 Strana creatura ritrovata in Sud Africa
La strana creatura marina rinvenuta in Sud Africa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui