Uno squalo abbastanza raro è stato catturato accidentalmente e poi salvato dai pescatori. Succede a Calpe, in Spagna.

Un notidano grigio, specie abbastanza rara nelle nostre acque, è stato catturato accidentalmente da una barca da pesca. Il notidano grigio è una specie che abitata le acque più profonde, tra i 200 ed i 3000 metri. La barca da pesca spagnola ha catturato lo squalo mentre nuotava ad una profondità di 540 metri. Dopo essere stato issato a bordo lo squalo è stato prontamente rimesso in mare dal gruppo di pescatori che operava sulla barca. Lo squalo grigio risulta tra le specie minacciate nella lista IUCN.

Al di la del salvataggio di quest’individuo, il gesto dei pescatori è dunque, un’azione in favore dell’intero pianeta.

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here