Pescavano ricci di mare a Santa Marinella. La Guardia Costiera li blocca e rimette in mare il pescato.

Due pescatori di frodo sono stati fermati dalla Capitaneria di Porto di Civitavecchia, sul litorale si Santa Marinella. I pescatori abusivi erano intenti a raccogliere ricci di mare da immetere poi illegalmente sul mercato. Dopo un primo appostamento, i militari sono intervenuti sequestrando 4000 esemplari di ricci di mare. Un secondo fermo ha portato invece al sequestro di altri mille esemplari di ricci. Sono state elevate sanzioni pari a 12.000 euro oltre al sequestro d tutte le attrezzature utilizzate per la raccolta dei 5000 ricci di mare.

 

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here