Puntura di tracina : cosa fare e come prevenirla

La puntura di tracina è dolorosa, violenta e con una reazione immediata. Vediamo cosa fare dopo essere stati punti da una tracina e come prevenirla. L’estate al mare è un vero toccasana per la salute. Elimina lo stress, rende piu’ sereni e ringiovanisce il cervello. Ma possono celarsi delle piccole insidie nella vostra vacanza. Per passare i vostri giorni al …

Leggi tutto

Cosa fare dopo contatto con la medusa Pelagia Noctiluca

Medusa urticante, la Pelagia noctiluca o medusa luminosa è una medusa di colore rosato appartenente alla famiglia delle meduse Pelagiidae.  Il nome Pelagia noctiluca deriva dal latino e significa “medusa che si illumina di notte“. Grazie infatti alla capacità di brillare al buio, la Pelagia una volta stimolata emette un fascio di luce verdastro. P. noctiluca è una medusa pelagica di …

Leggi tutto

Thiolava veneris nella top ten delle nuove specie scoperte nel 2018

I capelli di Venere un nuovo habitat formato dal batterio Thiolava veneris sopra il vulcano Tagoro alle isole Canarie premiato nella top 10 delle nuove specie scoperte a livello mondiale nel 2018 Una nuova specie di batteri scoperta sul vulcano sottomarino di Tagoro, a seguito dell’eruzione nell’ottobre 2011. La scoperta è stata fatta da ricercatori del Dipartimento di Scienze della Vita e …

Leggi tutto

GREENPEACE ESPLORA CON UN SOTTOMARINO LA VITA SUI FONDALI DELL’ANTARTIDE

ROMA, 24.01.18 – Greenpeace diffonde oggi le prime immagini che documentano fondali antartici mai esplorati prima girate da un sottomarino nel mare di Weddel. I fondali appaiono ricchi di vita ma indicano anche la vulnerabilità di quest’ecosistema e la necessità di istituire un grande Santuario antartico per proteggerlo. La nave Arctic Sunrise di Greenpeace si trova da una settimana nell’Oceano Antartico nell’ambito …

Leggi tutto

Sempre meno pesci in mare ma in aumento sono i cefalopodi

In un mare dove i pesci faticano a sopravvivere a causa principalmente dell’overfishing sono i cefalopodi ad invertire il trend. Overfishing, inquinamento e riscaldamento globale sono solo alcune delle cause scatenanti il declino delle specie ittiche marine. Dagli anni 60 il mare ha visto un collasso che sembra non arrestarsi. Gli stock di grandi pelagici come tonni, squali e pesci spada …

Leggi tutto

CNR: l’invasione del velenosissimo pesce palla argenteo nel Mediterraneo

Le specie invasive provenienti dal canale di Suez (dette “lessepsiane”, da Ferdinand de Lesseps, ingegnere che costruì il canale) hanno spesso un forte impatto sulla pesca, sugli ecosistemi marini e sulla salute delle persone che popolano il bacino del Mediterraneo. Tra queste specie c’è il pesce palla argenteo (Lagocephalus sceleratus, Gmelin 1789) che ha colonizzato rapidamente il bacino orientale del Mediterraneo e …

Leggi tutto

Gli squali della Groenlandia possono vivere sino a 400 anni (e non 512)

Una scoperta che ha qualcosa di straordinario. Uno squalo della Groenlandia catturato accidentalmente da un pescatore e’ stato classificato come l’animale piu’ vecchio del mondo. Le analisi al radiocarbonio hanno consentito di datare la nascita dello squalo in questione. Era l’inizio del 1600! Il suo segreto? Vivere dove le acque sono costantemente intorno agli zero gradi centigradi. Il grande freddo di quelle …

Leggi tutto

I cacciatori di delfini della baia di Taiji rompono il silenzio dopo il film The Cove

“Non dobbiamo vergognarci”: i cacciatori di delfini di Taiji sul film che li ha resi protagonisti di una brutta storia. Sono le 3 di mattina quando una dozzina di pescatori si radunano sulla banchina ed accendono un braciere per riscaldarsi. Il resto della baia dorme ancora ed i pescatori tra una sigaretta ed uin caffe’ attendono il momento adatto per …

Leggi tutto

Gruppo di ippocampi vive tra le acque del fiume Tamigi

Dopo vari avvistamenti di foche e delfini ritrovati nel Tamigi anche Ippocampi o cavallucci marini.  Non solo rifiuti tra le acque del fiume Tamigi che attraversa la città di Londra. Dichiarato “biologicamente morto” alla fine degli anni ’50 a causa degli attacchi subiti durante la seconda guerra mondiale che aveva distrutto il sistema fognario, il Fiume Tamigi oggi sembra rinato. …

Leggi tutto

Il pesce lumaca e’ il pesce che vive piu’ in profondità

 Uno studio pubblicato su Zootaxa e portato avanti da scienziati dell’Università di Washington mostra un pesce che vive nel punto più’ profondo degli oceani: la Fossa delle Marianne. Lo hanno soprannominato pesce lumaca della Marianne (Pseudoliparis swirei), ed e’ ufficialmente il pesce che vive più’ in profondità. Nonostante si tratta di un ambiente inospitale a causa delle alte pressioni ed altri parametri …

Leggi tutto

L‘uso consapevole del PET come pratica di rispetto dell‘ambiente

È opinione comune, almeno in linea teorica, che tra gli obiettivi della ricerca scientifica ci sia il proposito di migliorare la vita della comunità ed incentivarne il progresso. Forse era proprio questo il desiderio di Nathaniel Wyeth, l’ingegnere americano che nel 1973 trovò nel PET il materiale ideale per l’imbottigliamento di bevande gasate, evitando il rischio di piccole esplosioni indesiderate. …

Leggi tutto

Scoperta nuova specie di squalo: si illumina al buio

La nuova specie di squalo, molto simili al sagri’ nero o allo squalo lanterna, vive a grandi profondità dell’oceano Pacifico. I ricercatori dello Pacific Shark Research Center e dell4università della Florida hanno registrato una nuova specie scoperta qualche mese fa al largo delle isole Hawaii. Il piccolo squalo, che non misura più di 30 cm, e’ stato scovato ad una …

Leggi tutto

Pescata una focena con due teste nel mare del Nord

Poco tempo fa alcuni pescatori hanno ritrovato tra le reti da pesca una focena con due teste. Il piccolo cetaceo misurava circa 70 cm e pesava circa 6 Kg. La focena sembra fosse già morta quando i pescatori a bordo dell’ imbarcazione GO9 Onderneming l’hanno ritrovata tra le reti al largo di Rotterdam. I pescatori sono riusciti a scattare delle immagini e …

Leggi tutto

Questo minuscolo pesce è armato di 1800 denti

Alcuni ricercatori hanno scoperto una nuova specie di pesce lungo appena qualche centimetro ed armato di una mascella con più di 1800 denti. Squali, coccodrilli, piranha… senza dubbio il mondo acquatico è ricco delle mascelle piu’ efficaci e terrificanti del pianeta. A queste specie si aggiunge un piccolo pesce lungo circa 4 cm battezzato Nettorhamphos radula. Lo studio è stato portato …

Leggi tutto

Il luminoso mondo del silenzio

Uno studio americano mostra che gli animali bioluminescenti rappresentano il 76% delle specie viventi tra la superficie ed i 4000 metri di profondità: Produrre luce dunque è una abitudine molto comune. Abissi. Pesci abissali dotati di lanterne frontali, meduse opalescenti, crostacei fluorescenti: il mondo degli abissi è abitato da animali che sono riusciti a vincere le tenebre grazie ad un …

Leggi tutto

I pesci d’allevamento mangeranno insetti

La prossima frontiera nello sviluppo dei mangimi per i prodotti d’allevamento ittico saranno gli insetti. Secondo l’International Platform of Insects for Food and Feed (IPIFF) infatti gli insetti saranno l’ingrediente principale per alimentare trote, orate e spigole in allevamento. La proposta non ancora presentata e dunque ancora da approvare potrebbe comunque essere il futuro anche per gli allevamenti di pollame e …

Leggi tutto

GREENPEACE : NUOVO FENOMENO DI SBIANCAMENTO DI MASSA DEI CORALLI

IMMAGINI DI GREENPEACE TESTIMONIANO UN NUOVO FENOMENO DI SBIANCAMENTO DI MASSA DEI CORALLI DELLA GRANDE BARRIERA CORALLINA SIDNEY (AUSTRALIA), 10.03.17 – L’aumento delle temperature globali causato dai cambiamenti climatici sta letteralmente “cuocendo viva” la Grande Barriera Corallina, causando per il secondo anno consecutivo lo sbiancamento dei coralli che la compongono. È quanto testimoniano le immagini diffuse oggi da Greenpeace Australia. …

Leggi tutto

Squali zebra nati per partenogenesi in un acquario australiano

Leonie, uno squalo zebra che vive in un acquario nel Queensland in Australia, ha dato alla luce dei piccoli. Leonie pero’ non ha avuto nessun compagno in acquario negli ultimi 3 anni. Senza padre e senza marito. Non si tratta del primo caso di partenogenesi negli elasmobranchi. Era già accaduto in passato e sembra anche che non sia un evento cosi raro …

Leggi tutto

Il Trasformismo delle Diatomee Polari

Il Trasformismo delle Diatomee Polari, le microalghe unicellulari dell’Oceano Antartico che si adattano alle condizioni estreme del clima. In tempi di precarietà e di flessibilità prendiamo esempio dal mondo marino che si adatta da milioni di anni ai cambiamenti climatici. Grazie al lavoro del team internazionale di ricercatori guidato dal Prof. Thomas Mock della University of East Anglia di Norwich …

Leggi tutto

Una nuova specie di draghi di mare

Si tratta di un signatide scoperto nel 2016 grazie agli studi su di un esemplare catturato nel 1906 . Ecco il drago di mare rubino Sono stati i ricercatori della Scripps institution of oceanography dell’università della California ad organizzare una spedizione scientifica per scovare la misteriosa specie di signatide segnalata soltanto nel 2016. Al Ruby seadragon, da noi tradotto come drago di …

Leggi tutto