Imposex – L’inversione sessuale nelle specie marine

La proteroginia è la capacità di invertire il proprio sesso da femminile a maschile, dovuto a fattori ambientali o ecologici.  E’ quello che accade ad alcuni molluschi gasteropodi come il murice troncato (Hexaples trunculus) per effetto dell’ imposex (imposizione del sesso maschile su quello femminile). Il responsabile è il TBT sigla che sta per TRIBUTIL-STAGNO, sostanza chimica utilizzata nelle vernici …

Leggi tutto

Il plancton: il vagabondo dei mari

Importante anello nelle reti trofiche pelagiche, rilevante fonte di cibo per il necton, dalle forme e dalle dimensioni più svariate: vi presentiamo il plancton, il vagabondo dei mari. Il termine deriva dal greco πλαγκτον = vagabondo. Comprende tutti quegli organismi che vivono in sospensione lungo la colonna d’acqua e sono incapaci di nuotare attivamente: sfruttano, quindi, le correnti principali per …

Leggi tutto

Come riconoscere il sesso dei pesci

Capire il sesso dei pesci non è alla portata di tutti. Alcune specie presentano un dimorfismo sessuale (caratteristiche e a volte dimensioni diverse a seconda del sesso). Per altre ancora bisogna ricorrere all’analisi delle gonadi per riconoscerne il sesso. Sono appunto due caratteristiche il colore e la forma delle gonadi ad indicarci il sesso della specie che stiamo osservando. Riconoscere il …

Leggi tutto

Migrazioni delle specie ittiche

Sono poche le specie ittiche in cui gli individui rimangono in una stessa area per tutto il corso della loro vita (specie sedentarie). La maggior parte dei pesci effettua migrazioni su scala diversa nel corso del ciclo vitale. Questi possono essere piccoli spostamenti locali e legati ad attività che contribuiscono alla crescita, sopravvivenza e riproduzione, oppure possono essere vaste migrazioni …

Leggi tutto

Le reti trofiche delle specie marine

Scopriamo le reti trofiche e la produzione primaria in mare Sono numerose le relazioni esistenti tra gli organismi negli ecosistemi, e per poterli studiare e capire bisogna analizzare la struttura trofica dell’ecosistema, ovvero come è scambiata l’energia tra i vari livelli. E’ molto importante distinguere i vari livelli nutrizionali. Al livello trofico inferiore, viene organicata la CO2 inorganica, che è …

Leggi tutto

Fossa delle Marianne : dove osano (non solo) le sogliole

La fossa delle Marianne si trova a Nord-Ovest dell’Oceano Pacifico e ad Est delle Isole Marianne. Il Challenger Deep è il punto più profondo dei nostri oceani. Il Challenger Deep fa parte di una lunga depressione chiamata Fossa delle Marianne, che prende il nome dalla vicinanza con le omonime isole, a loro volta chiamate così in onore di Marianna d’Austria, vedova …

Leggi tutto

Le meduse del Mediterraneo

Le meduse del Mediterraneo sono animali marini planctonici, appartenenti al phylum dei Cnidari, che assieme agli Ctenofori formavano una volta quelli che erano i Celenterati. Eleganti e raffinate, innocue o terribilmente pericolose, le meduse sono gli animali più antichi che abitano le acque di tutti i mari. Già prima dell’esplosione del Cambriano le meduse erano presenti sulla terra, esattamente con …

Leggi tutto