• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Nautica e barche
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:20 Febbraio 2020

Quando, come e dove è consentito lo sci nautico in mare.

Lo sci nautico in mare è consentito soltanto nelle ore diurne con buon tempo e con il mare calmo. A seconda delle ordinanze locali deve essere praticato ad oltre 200-500 metri dalla linea batimetrica di m1,60 davanti spiagge o ad almeno 100 metri se in presenza di fi falesie o zone a picco sul mare.

Per praticare lo sci nautico in mare è obbligatoria la patente nautica ed essere assistiti da un altro accompagnatore esperto nel nuoto. I mezzi nautici non devono mancare di: motore con invertitore di marcia, sistema di aggancio e rimorchio, un ampio specchio convesso, una cassetta del pronto soccorso, un salvagente sempre a portata di mano.

sci nauticoLa distanza tra la barca e lo sciatore non deve essere minore di 2 metri. La partenza e l’arrivo devono avvenire in acque libere da bagnanti. E’ inoltre assolutamente vietato ad altre imbarcazioni seguire la scia dello scafo trainante.

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento