Sport di tendenza per l’estate della riviera romagnola.

Accanto alle attività regine della spiaggia come la vela e il windsurf l’estate 2015, che ha visto chiudersi con successo il ‘Riviera Beach Games’ il primo week end di agosto, fa spazio ad autentiche novità : l’indo board e lo slack lining.

Negli ultimi anni in spiaggia si sono imposte attività sportive come il sup – evoluzione del surf – il dodgeball – sport di squadra che ha svecchiato la ‘palla avvelenata’ – e l’outdoorfitness, che ricorda molto l’allenamento dei Marines americani.

Quest’anno tra gli sport più curiosi c’è lo slack lining, l’esercizio di equilibrio che si effettua su una fettuccia piatta. E’ nato negli anni ’80 negli Usa come allenamento per l’arrampicata sportiva. Nello stabilimento di Cattolica, in cui viene presentato, la fune è fissata ai bordi della piscina: l’obiettivo è quello di rimanere in equilibrio camminando a filo dell’acqua.

E’ ancora Cattolica a fare da apripista con l’indo board, uno strumento realizzato per l’allenamento degli atleti di surf, windsurf, kite-surf. Gli sportivi utilizzano una tavola di legno, di forma ovale, lunga poco più di mezzo metro. La tavola, grazie ad un rullo di forma cilindrica e ad un cuscino rotondo e morbido, riproduce sensazioni simili al surf tra le onde.

Grazie ai tanti eventi della riviera romagnola l’estate si coniuga al beach tennis, al beach volley, al beach basket, al cheecoting e agli intramontabili sport nautici per eccellenza dalla vela al windsurf, senza dimenticare la pesca.

windsurfDa maggio a settembre la riviera conta un programma nutrito di manifestazioni dedicate agli sport nautici. Fra i prossimi appuntamenti a calendario un esempio concreto sono il 2° Trofeo Open San Bartolo Tuna Cup, l’11° Trofeo Roberto Franchi e il 16° Trofeo Riccardo Renzoni, tutti destinati alla pesca nel secondo week end di agosto.

Al windsurf sono invece dedicati il Trofeo G. Paolini Open Windsurf – Veleggiata, a calendario il 9 agosto, e la “Windsurfday” Regata Nazionale Open, prevista per il 22 e 23 agosto.

Appuntamento con la vela il 20 settembre, in occcasione del Trofeo Lions “Guglielmo Marconi” Città di Cattolica, e l’ultimo week end di settembre con il Meeting d’Autunno Regata Nazionale Optimist.

Per chi intende avvicinarsi agli sport nautici, oppure vuole migliorare le proprie performances, in riviera sono disponibili numerosi corsi estivi.

Per chi in spiaggia pensa ad uno sport di ‘terra’ la Romagna offre anche il nordic walking, particolarmente in voga negli ultimi anni, che prevede lunghe camminate in spiaggia armati di bastoncini ed una lunga falcata.

Di terra e decisamente di tendenza é anche lo speedminton, a metà fra il badminton, lo squash e il tennis, il beach ultimate e il più sofisticato polo on the beach.

Per festeggiare l’ultimo scampolo di vacanza a settembre, il primo sabato del mese, fa tappa a Lido di Savio la Color Vibe 5k Run. L’evento nato negli Stati Uniti in Canada e Australia impazza in Italia ormai da due stagioni.

Il programma prevede, secondo la formula ormai collaudata, una corsa non competitiva di 5 chilometri, contrassegnata dal lancio di polveri variopinte, tutte rigorosamente naturali.

 

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here