Il Giornale dei MARINAI News Salvata tartaruga in difficolta’ tra Capri e Punta Campanella

Salvata tartaruga in difficolta’ tra Capri e Punta Campanella


0
(0)

Salvata tartaruga in difficolta’ tra Capri e Punta Campanella

 

Avvistata da diportisti, non riusciva ad immergersi. Recuperata dal Centro Tartanet del Parco Marino ora e’ alla stazione zoologicadiNapoli.

161838359-323cacf0-8e9b-4758-a7ef-2875f5736c3c

Immagine di repertorio

Nuovo intervento del Centro Tartanet di primo soccorso del Parco Marino di Punta Campanella. Ieri, una tartaruga, che nuotava con difficolta’ nel mare tra Capri e Punta Campanella, e’ stata recuperata e portata alla Stazione zoologica di Napoli per tutte le cure del caso. L’intervento di recupero e’ stato possibile grazie alla sensibilita’ di Marianna Esposito, una ragazza di Capri che, visto l’animale disorientato e incapace di immergersi, ha subito contattato la Capitaneria di Porto di Massa Lubrense che ha prontamente allertato il centro Tartanet del Parco. La stessa ragazza, in passato, aveva gia’ salvato altre due tartarughe. Il recupero non e’ stato facile ma alla fine la disavventura della Caretta caretta ha avuto un epilogo fortunato. La tartaruga, infatti, avrebbe rischiato seriamente di essere investita da una delle tante imbarcazioni che attraversano le bocche di Capri in questo periodo. Ora e’ a Napoli, al centro A. Dhorn, dove sara’ rimessa in sesto per poi essere liberata quando le condizioni di salute lo permetteranno. Sono gia’ 7 le tartarughe recuperate nel 2014 dal centro di primo soccorso del Parco Marino. Sei sono gia’ state rimesse in liberta’.

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche