Home Ricette di mare e di pesce Rana pescatrice in agrodolce

Rana pescatrice in agrodolce

1581
0


Rana pescatrice in agrodolce, Un ottimo piatto dal sapore Mediterraneo.

Tritate finemente i cipollotti, con anche una parte di gambo verde, gli scalogni, e gli spicchi d’aglio, quindi metteteli in una pirofila a soffriggete nell’olio.Aggiungete i filetti d’acciuga ai quali avrete tolto tutte le lische e scioglieteli a fuoco bassissimo, aiutandovi con una forchetta.Versate il primo bicchiere di prosecco, salate il necessario, pepate e portate a bollore.
Disponete i tranci di rana pescatrice e versate l’altro prosecco e l’aceto affinché rimangano coperti a filo. Mettete la pirofila in forno a 200 °C, coperta con un foglio d’alluminio. Lasciate cuocere per 20 minuti.

PROFILO NUTRIZIONALE

g/100 g di parte edibile frescaGrammi *
Parte edibile
Acqua
Proteine
Lipidi
Carboidrati
Grassi saturi
Grassi monoinsaturi
Grassi polinsaturi
Omega 3
Calcio (mg/100g)
Ferro (mg/100g)
Zinco (mg/100g)
Potassio (mg/100g)
Sodio (mg/100g)
Magnesio (mg/100g)
Fosforo (mg/100g)
Scarto


15.4
0.6

0.11
0.07
0.19

19.0
0.4
1.6
389
126
29
194
75% **

* dove non altrimenti specificato
** scarto della testa e tessuto lasso delle pareti addominali

 

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

GRAZIE !!!!! Aiutami a far crescere il blog, condividi l'articolo sui social !

Miglioreremo questo post!

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui