• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:1 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:22 Maggio 2019

Nella Giornata Internazionale della Biodiversità, la triste segnalazione di un Capodoglio morto al largo di Favignana.
Un giovane esemplare di capodoglio, di circa 7 metri, in avanzato stato di decomposizione, è stato, infatti, avvistato oggi al largo del Faraglione di Favignana, durante lo svolgimento di attività di monitoraggio in mare.
E’ il quarto giovane capodoglio trovato morto nelle acque siciliane. Gli altri esemplari sono stati rinvenuti spiaggiati lungo la costa nord della Sicilia, a Cefalù, vicino Palermo, e a Capo Calavà. Ignote le cause del decesso ma, trattandosi tutti di individui giovani, è verosimile pensare a cause non naturali, come nel caso dell’esemplare spiaggiatosi vicino a Cefalù, nel quale sono stati trovati 10 kg di plastica nello stomaco.
Siamo parte dell’ecosistema, piccoli nostri gesti quotidiani possono cambiare le cose. Facciamolo per il mare, facciamolo per Noi.

Fonte: Area marina protetta delle Isole Egadi

Al momento stai visualizzando Quarto capodoglio morto in Sicilia. Avvistato stavolta nelle acque di Favignana

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento