Home Notizie sul mare e sulla pesca Ecco come una preda viene divorata sul fondo degli abissi

Ecco come una preda viene divorata sul fondo degli abissi

2714
1
preda viene divorata


Un merluzzo bianco viene divorato prima dai consumatori e poi dai decompositori. Il video mostra come la preda viene divorata negli abissi.

Cena di mezzanotte: il cadavere di un merluzzo bianco attira decine di specie diverse che si cibano della preda depositata sul fondale. Il video a velocità moltiplicata di  Piotr Balazy, ricercatore dell’istituto di Oceanologia mostra ciò che accade quando una preda si deposita sul fondale e come intervengono i consumatori sulla fonte di cibo. In circa 50 secondi il video mostra come dapprima intervengano granchi e gasteropodi, poi arrivano anche piccoli pesci e man mano che il pesce viene decomposto le taglie dei predatori diminuiscono. Vermi e copepodi continuano il pasto fino a divorare in meno 4 ore la carcassa del merluzzo.

 

Vuoi votare questo post

Fai clic su una stella per votarle!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Grazie

Aiutami a far crescere il blog, condividi l'articolo sui social !

Siamo spiacenti che questo post non sia stato utile!

Miglioreremo questo post!

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui