• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:2 Aprile 2018

Un caso insolito – Il proprietario non ha esitato a portare il pesce rosso dal veterinario …
Quando si accorse che il suo pesciolino Romeo rosso stava poco bene, il francese Hubert, ha deciso di portarlo dal veterinario nella città di Le Cannet. Il medico dopo aver visitato il pesce ha dato la diagnosi: Tumore maligno.

Nice, gettatosi nello sconforto, non si è però dato per vinto ed ha chiesto al medico se avesse potuto fare qualcosa. Il medico ha subito deciso di provare ad operare il pesce, benchè l’operazione fosse alquanto “particolare”.

L’operazione è stata difficile visto che operare in acqua era impossibile. Il pesce è stato trattato con delle sequenze ai raggi laser per distruggere le cellule cancerogene.

Romeo, operato al di fuori del suo ambiente, non ha avuto conseguenze, ne per l’operazione ne per essersi ritrovato fuori dall’acqua per diversi minuti per la terapia laser.

L’operazione è una “prima mondiale” visto che ancora nessuno aveva tentato interventi del genere su pesci rossi.

Oggi, dopo circa 4 mesi dall’operazione il pesce è ancora sano e nuota felice nella sua vasca a casa di Hubert.

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento