Il Giornale dei MARINAI La pesca professionale,News il Pesce made in Italy! COMPRATE ITALIANO…NATURALMENTE SE POTETE!!!

il Pesce made in Italy! COMPRATE ITALIANO…NATURALMENTE SE POTETE!!!


0
(0)

Il Pesce made in Italy vola all’estero. E noi cosa mangiamo?

IMG_0764

Nei mercati ittici italiani soltanto tre pesci su dieci provengono dalle nostre acque, il resto proviene dai mercati esteri, in particolare da Grecia, Spagna e Francia..

Un pescatore per far fronte al caro vita è obbligato a tenere alto il prezzo del proprio lavoro, che si ripercuote poi sulle tasche dei consumatori. Non è difficile capire pertanto come il pesce “straniero” si sia intrufolato cosi nelle nostre tavole e abbia trovato la mela “a cui rosicare il torsolo”. Sembra strano ma è cosi…La tendenza è quella di comprare soprattutto se i prezzi calano, ma la colpa non è ne dei pescatori Italiani che non possono abbassare i prezzi ne dei consumatori che per far fronte alla crisi acquistano prodotti stranieri. Come tutto cio’ che stiamo vivendo anche questo è un circuito viziooso da cui è difficile uscirne. Ed il pesce fresco italiano scompare dalle nostre tavole.

IMG_0762

La crisi ha tagliato le gambe ad un florido mercato che sino a poco tempo fa era da considerarsi “d’eccellenza“. Gli alti costi di carburante, le tasse, un eccessivo  sforzo di pesca congiunto alla mancanza di prodotto ha sbarrato le porte ai prodotti d’importazione.

Secondo la Camera di Commercio di Milano l’Italia importa importa circa quattro volte il pesce che invece viene esportato. Sono 963 i milioni di euro che l’Italia spende all’estero e invece 206 i milioni di euro che ne ricava dalle esportazioni. Un valore in aumento secondo il trand degli ultimi 5 anni.

IMG_0774

Circa il 70% del pesce importato sono prevalentemente pesci, crostacei e molluschi fresci, il resto invece sono prodotti congelati e surgelati.

Anche i prodotti dell’acquacoltura estera invadono i mercati, basti pensare quanto sia raro vedere sui banconi di carrefour, auchan o altri grandi supermercati della GDO prodotti dell’acquacoltura Italiana.

Oramai resta soltanto la possibilità di rivolgerci al pescatore di fiducia se abitiamo in una localita marinara, aspettando una inversione di rotta che possibilmente non arriverarà se prima non si mette in sesto economicamente la nostra nazione. Un meccanismo legato al circuito economico generale che non riguarda soltanto il prodotto ittico ma il vero marchio MADE IN ITALY.

COMPRATE ITALIANO…NATURALMENTE SE POTETE!!!

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Miglioreremo questo post!

Dicci come possiamo migliorare questo post?

1 thought on “il Pesce made in Italy! COMPRATE ITALIANO…NATURALMENTE SE POTETE!!!”

  1. Manuel ha detto:

    Comprare italiano è diventato quasi impossibile.
    I prodotti stranieri spesso vengono mischiati assieme a quelli italiani. Le etichette si possono modificare con molta facilità o spesso neanche si trovano nei mercati.
    I controlli come al solito sono scarsi o inesistenti.
    Questo succede molto spesso anche coi pesci di allevamento che hanno un prezzo inferiore ma vengono mischiati a quelli pescati.
    Quindi, si acquistano i pesci di allevamento al prezzo di quelli di mare.

Cosa ne pensi ? Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche