In Russia è stato catturato un pesce lupo gigante. Il pescatore è un giapponese di Hokkaido. Gli ambientalisti insorgono : crescita anormale. Allarme Fukushima o….

Un pescatore giapponese, Hirasaka Hiroshi, ha catturato un pesce lupo di quasi due metri lunghezza. L’incredibile cattura è avvenuta tra le acque della Russia. Il pescatore infatti è solito volare lungo le coste russe per andare alla ricerca di qualche Big Fish. Stavolta sembra esserci riuscito ma le dimensioni del pesce hanno messo in allerta alcuni ambientalisti.Il pesce lungo che dalla foto sembra misusare quasi due metri è infatti un po “cresciutello” rispetto alla media. I pesci lupo infatti possono raggiungere tranquillamente i 120 cm. Probabilmente il pesce è soltanto “fuori misura” e magari anche abbastanza anzianotto, oppure dobbiamo cominciare ad aver paura che qualche pesciolino rosso possa diventare il mostro degli abissi.

La Bufala del Pesce Lupo revisione del 18/09/2015

Benchè siamo stati cauti nel pubblicare la notizia e dopo aver appurato che non si trattava di photoshop qualcuno si è impegnato per sapene di più. Ad esempio il sito internet Bufale.net che ha scovato altre immagini della pescata conferma che non si tratta di una cattura straordinaria ma di una questione di prospettiva fotografica. Ringraziamo il Prof. Silvio Greco dell’Ispra per averci avvisato tramite la nostra pagina facebook. Stavolta abbiamo abboccato noi!pesce-mostro-bufala Pesce lupo da record pescato in Russia.

Web Editor : Marcello Guadagnino. Io sono Marcello, sono nato a Palermo ed ho vissuto a Marinella di Selinunte (Tp). Sono stato a contatto di pescatori sia sportivi che professionali che mi hanno dato la spinta dopo le scuole superiori a studiare biologia marina per poi terminare gli studi con un master in gestione della fascia costiera e delle risorse acquatiche nelle Marche. Oggi vivo in Francia a Montpellier dove mi occupo di pesca. Rimango sempre in contatto con la mia Sicilia dove torno spesso in particolare in estate dove mi aspetta la mia barca. Qui a Montpellier pratico tanta pesca sportiva, faccio subacquea, vado in barca e la sera quando si spengono le luci del giorno mi dedico al giornale dei marinai andando alla ricerca di news, articoli, guide per cercare di sensibilizzare il grande pubblico sui temi legati al mare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui