Per amore del proprio pesce rosso una coppia inglese non ha esitato a percorrere 200 Km e pagare 250 euro per salvarlo.

Nemo e’ un pesce rosso. Uno di quei pesci che hanno passato la loro vita dentro una boccia di vetro o se piu’ fortunati all’interno di un acquario. Ma i suoi proprietari gli sono affezionati e volevano tenerlo ancora in casa con loro quando il pesce si e’ ammalato. Purtroppo gli incroci fatti con diverse specie di pesci rossi e il loro allevamento in acquario li rende deboli e suscettibili a malattie. Nemo si e’ infatti ammalato di tumore e richiava di essere buttato nella toilette o magari seppellito in giardino. I proprietari pero’ hanno voluto portarlo dal veterianaio. Sonya Miles, veterinario di Bristol, non e’ nuova a questi interventi ed ha deciso di operare Nemo la settimana scorsa. L’intervento e’ durato circa ‘( minuti ed il tumore e’ stato completamente rimosso.

nemo pesce rosso tumoreIl suo cuore ad un certo punto ha smesso di battere – racconta Sonia – ma l’anestesista che era con me e’ riuscito a rinamarlo. Dopo pochi minuti il pesce era già nella sua vasca e nuotava regolarmente cosi io proprietari lo hanno riportato a casa. Nemo ha oggi 5 anni e potra’ vivere ancora a lungo nella sua vasca. I pesci rossi possono vivere anche 30/40 anni.

Replica

Please enter your comment!
Please enter your name here