• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:News
  • Commenti dell'articolo:0 Commenti
  • Tempo di lettura:6 minuti di lettura
  • Ultima modifica dell'articolo:25 Gennaio 2023

Comportamenti insoliti, scatti innovativi: il concorso fotografico Ocean Art Underwater ha svelato gli scatti vincitori della sua 11a edizione

La revoca delle restrizioni legate alla lotta al Covid-19 consente ora ai fotografi specializzati in riprese subacquee di sfruttare appieno gli specchi d’acqua di tutto il mondo. E gli organizzatori del concorso fotografico Ocean Art Underwater lo accolgono presentando i vincitori 2022.

Una nuova era fotografica

Questo concorso è organizzato dal magazine guida alla Fotografia Subacquea. ” È chiaro dalle immagini vincenti di quest’anno che la nostra comunità di fotografi subacquei è entrata in una nuova ed entusiasmante era post-pandemia “, ha affermato. Questa 11a edizione ha permesso anche l’inaugurazione della categoria “telefono” per sfruttare le possibilità offerte da ” uno strumento che quasi tutti gli amanti dell’oceano hanno in tasca “, spiegano gli organizzatori.

Migliaia di foto

La competizione ha 14 categorie in tutto. Per l’edizione 2022, la giuria, composta da rinomati fotografi subacquei, ha dovuto decidere tra migliaia di proposte provenienti da 96 paesi. Il grande vincitore, il cui nome è stato rivelato il 17 gennaio 2023, è un vincitore. Kat Zhou ha fotografato a Palm Beach (Florida, USA) gli ultimi giorni di mamma polpo che si sacrifica per proteggere le sue uova.

Vincitore del concorso generale: Kat Zhou per “Octopus Mother”. 
Un polpo della barriera corallina caraibica custodisce le sue uova al largo di West Palm Beach, in Florida. 
Durante questa sorveglianza intensificata, la femmina non si nutrirà e morirà dopo la schiusa delle sue uova. 
“È stata una sensazione agrodolce vederla proteggere le sue uova, sapendo che questa triste fine stava arrivando!”, ha descritto il fotografo.  KatZhou
Vincitore della categoria “Grandangolo”: Renee Capozzola per “Shark Trio”, uno scatto immortalato al largo dell’atollo di Fakarava nella Polinesia Francese. “Un grande branco di pesci chirurgo si era riprodotto in precedenza nelle acque poco profonde, attirando ancora più squali nell’area. Poiché questa foto è stata scattata dopo il tramonto, era piuttosto buio, ma sono stato in grado di catturare questo momento esatto utilizzando i miei flash sott’acqua e una velocità dell’otturatore più elevata”, ha spiegato il fotografo. © Renée Capozzola
Vincitore della categoria “Sea Life Behavior”: Galice Hoarau per “Nest”. 
Questa immagine illustra la vita del pesce lupo (Anarhichas lupus) in Norvegia. 
La femmina depone una palla di uova in una piccola grotta prima di lasciare il nido in autunno, lasciando che il maschio le vegli. 
Quest’ultimo si prenderà cura dei suoi piccoli fino alla fine della primavera, quando si schiudono. 
I lupi sono specie molto importanti nei fiordi norvegesi, in quanto prevengono le invasioni di ricci di mare nelle foreste di kelp. © Galizia Hoarau

Marcello Guadagnino

Web Editor : Marcello Guadagnino, biologo marino ed esperto di pesca professionale. Autore del Giornale dei Marinai

Lascia un commento