Come scegliere un nuovo ecoscandaglio da comprare

Come scegliere un nuovo ecoscandaglio da comprare

179
0
CONDIVIDI
comprare e scegliere ecoscandaglio

Guida all’acquisto di un nuovo ecoscandaglio da pesca.

Questa guida all’acquisto di un ecoscandaglio per la pesca è stata creata per aiutarvi a selezionare l’ecoscandaglio migliore alle vostre esigenze e alla tecnica di pesca ma soprattutto alle vostre tasche ! Il mercato oggi offre centinaia e centinaia di modelli adatti a tutti. Ma quale ecoscandaglio scegliere se siete alle prime armi e soprattutto, come si usa un ecoscandaglio ?

Dopo averne testati diversi in piu’ di 20 anni di pesca sportiva ho cercato redigere questa guida per semplice per permettere un facile acquisto on line di un ecoscandaglio direttamente da casa e con la migliore qualità prezzo.

La mia passione per la pesca sportiva mi ha portato in questi anni a comprare diversi ecoscandagli. Il mio primo era un garmin fishfinder acquistato ben 20 anni fa. In bianco e nero e senza GPS mi ha permesso di ritrovare gli spot di pesca facilmente individuando altrettanto facilmente le secche e a volte anche i relitti. Beh, nulla a che vedere con gli ecoscandagli moderni ricchi di strumenti utilissimi ma devo essere onesto faceva il suo lavoro.

Hook2-4x Sonar (No GPS), 200 KHz
  • Hook2-4x Sonar (No GPS), 200 KHz

Cosa è un ecoscandaglio e a cosa serve

  • Grazie ad impulsi sonori l’ecoscandaglio traduce onde sonore in immagini. E’ il trasduttore o la sonda ad inviare i segnali al computer per tradurli. Un concetto fisico semplice che sfrutta le onde inviate dal trasduttore. Tali onde una volta inviate rimbalzano su di un ostacolo, che sia il fondo o un pesce e ritorna al computer che traduce.
  • Si tratta di un supporto indispensabile per la pesca e per la nautica. Ci permette di avere una vista sul fondale e di tutto (o quasi) quello che si trova sotto la nostra barca. Naturalmente non tutti gli ecoscandagli sono uguali e la risposta che otteniamo nello schermo varia a seconda della qualità del prodotto.
  • L’ecoscandaglio vi segnala la profondità al di sotto della barca con scale differenti (metri, piedi, ect)
  • I modelli più performanti riesco a leggere anche il movimento di un artificiale sotto la vostra barca
  • Gli ecoscandagli con GPS sono utilissimi per segnare una rotta e seguirla o registrare un punto di pesca per ritornarvi in seguito.

Come scegliere l’ecoscandaglio

La scelta non è semplice soprattutto perché il mercato offre tantissimi prodotti. A questo punto dobbiamo capire quello che fa a caso nostro.

Lo schermo

In molti durante la scelta dell’ecoscandaglio prediligono avere un grande schermo per visualizzare al meglio le letture del fondale. Un ecoscandaglio con grande schermo permette anche di tenere sotto controllo quello che accade rimanendo sempre in azione di pesca. Gli ecoscandagli con schermi piccoli sono più indicati per imbarcazioni open o piccoli gommoni per la pesca lago.

Come funziona l’ecoscandaglio

Per misurare la distanza tra la chiglia ed il fondale il computer misura la velocità che l’impulso sonoro impiega per arrivare sul fondale e ritornare alla sonda. La velocità del suono in acqua è di circa 1.5 Km al secondo. Dunque migliore è la sonda migliore sara la lettura dello strumento.

Quali tipi di ecoscandaglio ci sono in commercio

  1. Ecoscandaglio basic
  2. L’ecoscandaglio GPS
  3. L’ecoscandaglio 3D
  4. l’ecoscandaglio WIFI
L’ecoscandaglio Basic (i portatili)

Permette di leggere il fondale in maniera semplice dandoci anche la possibilità di conoscere profondità e temperatura dell’acqua. Esistono tantissimi ecoscandagli basic in commercio, molti dei quali di marche poco conosciute e spesso provenienti dai paesi asiatici. I prezzi di questi ultimi partono da 50 euro. Gli stessi modelli di marche piu’ conosciute come Gramin, Humminbird, Lowrance costano qualche decina di euro in piu’ e sinceramente visto anche il servizio di garanzia e post vendita mi sento di consigliare di prendere un prodotto di una marca conosciuta piuttosto che modelli da 50 che non si conoscono.

Ecoscandaglio con GPS integrato

E’ quello che consiglio soprattutto per la pesca in mare e per gli appassionati di pesca a spinning in acqua dolce. Vi permette con un singolo acquisto di avere due strumenti importantissimi per la pesca. Il primo con tutte le funzioni standard di un ecoscandaglio, il secondo vi permette di arrivare facilmente nella zona di pesca. Il tutto con un solo strumento. Se siete appassionati di pesca l’acquisto di questo strumento vi cambia la vita. Soprattutto perché con un’ unica spesa avete due strumenti invece di ritrovarvi ad acquistare un GPS separato tempo dopo e pagarlo sino a 150 euro a seconda dello strumento che scegliete. Il mio consiglio è il Lowrance Hook 2 4x con gps integrato.  Si tratta di un ecoscandaglio intuitivo con facile accesso alle funzioni ed una sonda ad alta precisione.

L’ecoscandaglio 3D

Questo modello permette di avere una chiare visione del profilo del fondale in una prospettiva tridimensionale. Le immagini analizzano il fondale a 180° permettendo di reperire i pesci con una qualità ad alta risoluzione. Senza dubbio tra i migliori abbiamo gli Helix della Hummindird con schermi da 7 pollici in HD panoranico che permettono di comprendere al meglio le potenzialità di questo strumento. Un ecoscandaglio luminoso che permette una lettura netta del fondo. Naturalmente questi strumenti hanno side view e GPS integrato

L’ecoscandaglio WI-FI

Sto parlando di un cerca-pesci entrato in commercio da qualche anno e che ha fatto il boom tra i pescatori al colpo, ai carpisti e tra i pescatori di pesca al siluro. Si tratta di sonar portatili senza fili che permettono di connettersi al vostro telefono portatile e di inviare i segnali tradotti in immagini. Questo tipo di ecoscandaglio permette di misurare la temperatura, la profondità.

In particolare il primo ecoscandaglio wifi o wireless entrato in commercio è stato il DEEPER, una pallina del peso di circa 100 grammi progettato per essere trasportato ovunque necessiti visionare il fondale. Il deeper è entrato nel cuore dei carpisti ma anche degli appassionati di pesca in mare che lo utilizzano sul bordo per osservare il fondale e posizionare i loro montaggi nel posto migliore. Il deeper è tra l’altro utilizzato per la pesca dal kayak. In molti lo connettono ad un tablet trasformandolo in vero e proprio ecoscandaglio fisso in barca.

deeper 2 - Come scegliere un nuovo ecoscandaglio da comprare
deeper ecoscandaglio

I prezzi

Se siete alle prime armi e cercate un ecoscandaglio da barca optate per un modello con GPS. Il Garmin Striker 4 con gps integrato è una buona scelta ad esempio dal prezzo contenutissimo.

Per un modello basic invece potete anche spendere meno di cento euro. 

Per i modelli 3D passiamo su prezzi di fascia medio alta. Un buon rapporto qualità prezzo rimane il garmin Striker 5CV venduto ad un prezzo più che ragionevole

Per l’ecoscandaglio WI FI rimango dell’idea che il Deeper sia la migliore scelta soprattutto perché molto affidabile. Ne esistono due modelli, il Deeper Pro con GPS e il deeper Start senza GPS

Offerta
Docooler 3.5 Inch LCD Ecoscandaglio Pesca del Sensore del Sonar da Pesca
  • 100 livelli di regolazione della sensibilità e multi... -level gamma di profondità.
  • Tracciamento automatico zoom fondo e zoom manuale rapido.
  • Tipo di display: 3.5 "TFT 18bit V320 * H240 leggibile alla luce solare.
  • Lettura profondità da 1,8 a 1000 piedi (0.6-300m) in 1 / 10th precisione.
  • Indicatore di contorno e la temperatura dell'acqua inferiore.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO